Perché tutto ciò che ruota attorno alla disabilità dev’essere ridotto a terapia?

«Bisogna usare tutte le proprie abilità – scrive Simone Fanti – per diventare il più possibile autonomi e iniziare a vivere da persone “normali”, lontani dal mondo della terapia, per essere considerati come gli altri. Nel bene e nel male. Solo così si potrà superare l’idea per la quale tutto ciò che ruota attorno alla disabilità dev’essere, per forza, ridotto a terapia: “arte terapia” se si dipinge o scolpisce, “ippoterapia” se si vuole fare una passeggiata a cavallo, “terapia occupazionale” se si “fa un giro per negozi”…»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un’area giochi intitolata a Louis Braille, nel segno dell’inclusione

Commenti disabilitati su Un’area giochi intitolata a Louis Braille, nel segno dell’inclusione

Quei bambini e ragazzi con disabilità che fanno parte di tutti noi

Commenti disabilitati su Quei bambini e ragazzi con disabilità che fanno parte di tutti noi

Tutto per migliorare la qualità di vita delle persone con lesione midollare

Commenti disabilitati su Tutto per migliorare la qualità di vita delle persone con lesione midollare

Il “Dopo di Noi” si costruisce “Durante Noi”

Commenti disabilitati su Il “Dopo di Noi” si costruisce “Durante Noi”

Il ruolo e le iniziative legislative sui caregiver

Commenti disabilitati su Il ruolo e le iniziative legislative sui caregiver

Uno strumento molto utile, per diffondere la nuova cultura sulla disabilità

Commenti disabilitati su Uno strumento molto utile, per diffondere la nuova cultura sulla disabilità

Strategia Europea sui diritti dei minori: piena luce ai minori con disabilità

Commenti disabilitati su Strategia Europea sui diritti dei minori: piena luce ai minori con disabilità

Perché l’ANMIC ha ratificato il Manifesto sui diritti delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Perché l’ANMIC ha ratificato il Manifesto sui diritti delle donne con disabilità

11 milioni dalla Fondazione Telethon alla ricerca sulle malattie genetiche

Commenti disabilitati su 11 milioni dalla Fondazione Telethon alla ricerca sulle malattie genetiche

Entra nella fase pratica il progetto “PLUS” per l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Entra nella fase pratica il progetto “PLUS” per l’inclusione lavorativa

I risultati dell’”Accademia dei caregiver per la malattia di Parkinson”

Commenti disabilitati su I risultati dell’”Accademia dei caregiver per la malattia di Parkinson”

Prima presentazione pubblica per quelle storie di persone con la SLA

Commenti disabilitati su Prima presentazione pubblica per quelle storie di persone con la SLA

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti