Perché tutelare la figura del caregiver familiare farebbe bene a tutto il Paese

«Per un Paese come il nostro non è civile mantenere questo vuoto legislativo. Si deve arrivare a una norma che farà bene al Paese»: lo ha scritto Pier Angelo Tozzi, presidente della Consulta Provinciale delle Persone con Disabilità di Massa Carrara, in una lettera aperta rivolta alla ministra delle Disabilità Stefani, per sollecitare che venga approvata quanto prima una legge che riconosca e tuteli la figura del caregiver familiare, ovvero quella persona che presta assistenza continuativa e gratuita ad un congiunto con disabilità e non autosufficiente

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un altro importante mattone, per costruire la nuova storia dell’X Fragile

Commenti disabilitati su Un altro importante mattone, per costruire la nuova storia dell’X Fragile

Nuovo PEI: né disastro né rivoluzione, i veri problemi stanno altrove

Commenti disabilitati su Nuovo PEI: né disastro né rivoluzione, i veri problemi stanno altrove

Vaccini prioritari per 100 milioni di persone con disabilità dell’Unione Europea

Commenti disabilitati su Vaccini prioritari per 100 milioni di persone con disabilità dell’Unione Europea

Torna a Cuneo il grande tennis paralimpico

Commenti disabilitati su Torna a Cuneo il grande tennis paralimpico

“Accordatrice di orecchie”: un neologismo non effimero

Commenti disabilitati su “Accordatrice di orecchie”: un neologismo non effimero

Autonomia e autodeterminazione: un nuovo Servizio per poter scegliere

Commenti disabilitati su Autonomia e autodeterminazione: un nuovo Servizio per poter scegliere

Fra vecchi e nuovi lockdown, un Centro a supporto delle famiglie con disabilità

Commenti disabilitati su Fra vecchi e nuovi lockdown, un Centro a supporto delle famiglie con disabilità

“Rieti senza barriere”, per abbattere le barriere culturali

Commenti disabilitati su “Rieti senza barriere”, per abbattere le barriere culturali

Ci sarà un parco divertimenti totalmente inclusivo, nel centro di Pordenone

Commenti disabilitati su Ci sarà un parco divertimenti totalmente inclusivo, nel centro di Pordenone

Ma le Malattie Rare sono ancora una priorità della Sanità Pubblica?

Commenti disabilitati su Ma le Malattie Rare sono ancora una priorità della Sanità Pubblica?

L’emergenza, le donne, quelle con disabilità e il pensiero inclusivo

Commenti disabilitati su L’emergenza, le donne, quelle con disabilità e il pensiero inclusivo

La difficile situazione italiana delle persone adulte con ADHD

Commenti disabilitati su La difficile situazione italiana delle persone adulte con ADHD

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti