Perché lo Stato odia così tanto i docenti? Lettera

Lettera

Che giovamento ha la Scuola da schiere di docenti che ogni giorno devono recarsi, con mezzi propri vista la situazione drammatica dei mezzi pubblici nel nostro Paese, in scuole che distano 100/150 chilometri dalle loro abitazioni e perpetrare questo scempio per almeno cinque anni?

Uscendo da casa all’alba e rientrando la sera, dopo aver svolto le proprie ore di lezione, aver partecipato a riunioni, consigli, dipartimenti, collegi, corsi di aggiornamento, cosa potrà dare un docente ai propri studenti?

Sicuramente lezioni preparate nei piccoli ritagli di tempo o addirittura improvvisate quando si entra in classe e verifiche corrette frettolosamente senza neanche avere il tempo di focalizzare lo studente che le ha elaborate.

Si parla tanto di dignità degli insegnanti e in una scuola così punitiva nei confronti dei docenti che c’è di dignitoso?

Dignità è anche essere messi nelle condizioni di fare al meglio il proprio dovere e non tirare a campare, cercare di sopravvivere, galleggiare.

Ci si meraviglia quando qualche studente aggredisce un insegnante ma tutti tacciono quando è lo Stato che umilia l’intera categoria.

I concorsi ormai sono regionali, non si ha più la possibilità di scegliere la provincia ed è quindi normale passare di ruolo su una provincia diversa da quella di residenza. È proprio in questo frangente che il Sistema maligno si avventa sulla sua preda/docente ed infierisce con cavilli, vincoli quinquennali, blocchi su mobilità, assegnazioni, aspettative e qualsiasi altro strumento che possa alleviare la sofferenza del docente. Perché tutto questo astio? Perché questa rigidità?

La Scuola ha proprio tutto questo bisogno di docenti stanchi, delusi, frustrati, amareggiati, stressati, demotivati?

L’articolo Perché lo Stato odia così tanto i docenti? Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Stipendio, come scaricare App NoiPa e visualizzare il cedolino

Commenti disabilitati su Stipendio, come scaricare App NoiPa e visualizzare il cedolino

Concorso straordinario e ordinario, Milleproroghe sposta data ultima al 30 aprile 2020. Ma bandi sono attesi prima

Commenti disabilitati su Concorso straordinario e ordinario, Milleproroghe sposta data ultima al 30 aprile 2020. Ma bandi sono attesi prima

Alternanza scuola lavoro, anche la nuova formula convince poco. Sondaggio

Commenti disabilitati su Alternanza scuola lavoro, anche la nuova formula convince poco. Sondaggio

Concorsi scuola: per la Lega da spostare al 2022, pronta a scendere anche in piazza

Commenti disabilitati su Concorsi scuola: per la Lega da spostare al 2022, pronta a scendere anche in piazza

Scadenza Bonus nido 2019: 31 gennaio asili privati, 1 aprile pubblici

Commenti disabilitati su Scadenza Bonus nido 2019: 31 gennaio asili privati, 1 aprile pubblici

Neo Dirigenti Scolastici, elenchi sedi assegnate. Aggiunti Liguria

Commenti disabilitati su Neo Dirigenti Scolastici, elenchi sedi assegnate. Aggiunti Liguria

Concorso dirigenti scolastici, il Consiglio di Stato si pronuncerà domani alle 9 se confermare annullamento Tar

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti scolastici, il Consiglio di Stato si pronuncerà domani alle 9 se confermare annullamento Tar

Concorso straordinario, “Insegnanti formati e preparati”: no prova nozionistica. Si applichi direttiva Madia

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, “Insegnanti formati e preparati”: no prova nozionistica. Si applichi direttiva Madia

Miur: seminario “Biblioteche per apprendere” lunedì 23 ottobre

Commenti disabilitati su Miur: seminario “Biblioteche per apprendere” lunedì 23 ottobre

Riflessioni sulle attività svolte dai docenti del Sostegno nei tempi del COVID 19. Lettera

Commenti disabilitati su Riflessioni sulle attività svolte dai docenti del Sostegno nei tempi del COVID 19. Lettera

Riformare la scuola guardando al sistema duale tedesco. Lettera

Commenti disabilitati su Riformare la scuola guardando al sistema duale tedesco. Lettera

Docenti idonei concorso 2016, Villani (M5S): licenziarli è un torto. Governo tuteli continuità didattica

Commenti disabilitati su Docenti idonei concorso 2016, Villani (M5S): licenziarli è un torto. Governo tuteli continuità didattica

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti