Perché la Vita Indipendente è tutt’altro

«La Regione Toscana stanzia pochissimi soldi per l’assistenza personale per la vita indipendente. Il risultato è che oltre 200 persone sono in lista di attesa di ricevere il contributo vita indipendente, mentre molti di coloro che lo percepiscono prendono il minimo previsto di 800 euro mensili (due ore al giorno di assistenza personale) e solo pochi disabili gravi percepiscono la cifra massima di 1.800 euro mensili (sei ore al giorno di assistenza personale)»: l’AVI Toscana (Associazione Vita Indipendente) individua varie criticità in una recente Delibera della propria Giunta Regionale

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

I futuri geometri progettano l’accessibilità

Commenti disabilitati su I futuri geometri progettano l’accessibilità

Si assegnano i nuovi premi all’ospitalità accessibile

Commenti disabilitati su Si assegnano i nuovi premi all’ospitalità accessibile

La Convenzione ONU è “sbarcata” a Bruxelles!

Commenti disabilitati su La Convenzione ONU è “sbarcata” a Bruxelles!

Il gradito ritorno nelle Marche di “Happy Hand in Tour”

Commenti disabilitati su Il gradito ritorno nelle Marche di “Happy Hand in Tour”

Il male subdolo della nostra società

Commenti disabilitati su Il male subdolo della nostra società

Servono piani di rimodulazione a domicilio dei servizi per la disabilità

Commenti disabilitati su Servono piani di rimodulazione a domicilio dei servizi per la disabilità

La voce dei fruitori di ausili

Commenti disabilitati su La voce dei fruitori di ausili

Quanto sono rispettati i diritti per i quali lottò Rosanna Benzi?

Commenti disabilitati su Quanto sono rispettati i diritti per i quali lottò Rosanna Benzi?

L’accessibilità non è solo un costo

Commenti disabilitati su L’accessibilità non è solo un costo

Quale parte di te è sorda?

Commenti disabilitati su Quale parte di te è sorda?

Vincere facendo bene agli altri: il terzo Premio Inclusione 3.0

Commenti disabilitati su Vincere facendo bene agli altri: il terzo Premio Inclusione 3.0

Federazione Psicologi per i Popoli: un progetto su “Vulnerabilità ed emergenze”

Commenti disabilitati su Federazione Psicologi per i Popoli: un progetto su “Vulnerabilità ed emergenze”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti