Perché il 3 Dicembre “ci riguarda” tutti

«Ogni volta che siamo scorbutici e frettolosi quando una persona con disabilità cognitiva ci chiede un’informazione e le rendiamo più difficile capire come orientarsi, “ci riguarda”»: è uno dei tanti esempi che fanno capire il perché la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità sia un evento utile a conoscere realtà che qualcuno può pensare “non lo riguardino”, ma che invece coinvolgono tutti. Dal canto suo, l’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) celebra la Giornata incontrando trentaquattro giovani con sindrome di Down impegnati in un percorso di orientamento al lavoro

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

I giovani e la cultura dell’inclusione

Commenti disabilitati su I giovani e la cultura dell’inclusione

Le persone con disabilità: gli ultimi nell’emergenza?

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità: gli ultimi nell’emergenza?

E se avrai fortuna, a due giorni dal concerto saprai se avrai il biglietto…

Commenti disabilitati su E se avrai fortuna, a due giorni dal concerto saprai se avrai il biglietto…

Tra dipendenza, indipendenza e interdipendenza

Commenti disabilitati su Tra dipendenza, indipendenza e interdipendenza

Un premio a chi sa guardare la diversità “con gli occhi del cuore”

Commenti disabilitati su Un premio a chi sa guardare la diversità “con gli occhi del cuore”

Il Giorno della Menoria e la disabilità: non un rituale, ma un impegno

Commenti disabilitati su Il Giorno della Menoria e la disabilità: non un rituale, ma un impegno

Un modo per essere più consapevoli della propria intimità

Commenti disabilitati su Un modo per essere più consapevoli della propria intimità

La luce verde dell’AISLA, la luce verde della speranza

Commenti disabilitati su La luce verde dell’AISLA, la luce verde della speranza

Dal Friuli ad Assisi: una catena per l’autismo

Commenti disabilitati su Dal Friuli ad Assisi: una catena per l’autismo

A quanto sembra, volare in aereo non è ancora per tutti

Commenti disabilitati su A quanto sembra, volare in aereo non è ancora per tutti

A che punto è la ricerca sulla distrofia facio-scapolo-omerale?

Commenti disabilitati su A che punto è la ricerca sulla distrofia facio-scapolo-omerale?

Il terapista occupazionale, figura fondamentale per ritrovare l’autonomia

Commenti disabilitati su Il terapista occupazionale, figura fondamentale per ritrovare l’autonomia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti