Perché domani sciopereranno a Roma gli Assistenti Educativi Culturali

«Faremo sentire la nostra voce, per affermare il diritto di lavoratori e utenti a non dover continuare ad assistere a un intollerabile spreco di denaro pubblico e a un lavoro e un servizio nei confronti degli alunni con disabilità non degni di una città civile»: così, dal Comitato Romano AEC, viene motivato lo sciopero e la conseguente manifestazione davanti alla sede del Comune di Roma, previsti per domani, 12 dicembre, da parte dei 3.000 Assistenti Educativi Culturali (AEC) della Capitale, operatori impegnati nel lavoro di inclusione scolastica di oltre 10.000 alunni con disabilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Taglio ingiustificato del sostegno: si risarciscano anche i danni esistenziali!

Commenti disabilitati su Taglio ingiustificato del sostegno: si risarciscano anche i danni esistenziali!

Un altro Comune condannato “per barriere”

Commenti disabilitati su Un altro Comune condannato “per barriere”

Un unico permesso nazionale per accedere alle Zone a Traffico Limitato

Commenti disabilitati su Un unico permesso nazionale per accedere alle Zone a Traffico Limitato

Ascolta il vino!

Commenti disabilitati su Ascolta il vino!

Altro che Bandiera Blu: prima eliminare le barriere!

Commenti disabilitati su Altro che Bandiera Blu: prima eliminare le barriere!

Quel fedele e instancabile compagno di libertà

Commenti disabilitati su Quel fedele e instancabile compagno di libertà

Un vademecum di semplici buone pratiche su coronavirus e autismo

Commenti disabilitati su Un vademecum di semplici buone pratiche su coronavirus e autismo

Le donne con disabilità e i modi di contrastare la violenza

Commenti disabilitati su Le donne con disabilità e i modi di contrastare la violenza

La Convenzione di Istanbul e la violenza sulle donne con disabilità

Commenti disabilitati su La Convenzione di Istanbul e la violenza sulle donne con disabilità

Chiediamo alla Regione “semplicemente” di rispettare la Legge

Commenti disabilitati su Chiediamo alla Regione “semplicemente” di rispettare la Legge

Il vecchio caregiver ricorda

Commenti disabilitati su Il vecchio caregiver ricorda

Abbandonati dopo i 18 anni nel “deserto della loro vita”

Commenti disabilitati su Abbandonati dopo i 18 anni nel “deserto della loro vita”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti