Perché spendere tanto per una struttura, e poi farla andare in malora?

«Perché una Regione spende tre milioni di euro per mettere in piedi una struttura tanto necessaria e la fa poi andare in malora, mentre ragazzi e adulti gravi continuano a restare in casa accuditi da mamme o badanti che cercano in tutti i modi e con le poche forze rimaste di riempire le tante ore vuote e senza scopo?»: il quesito di Benedetta Demartis, presidente dell’Associazione ANGSA, è rivolto ai responsabili istituzionali della Sardegna, a proposito della vicenda di un Centro Diurno a Nuoro per persone con autismo in età adulta, che sta già “invecchiando” senza mai essere stato aperto

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Più consapevolezza, da parte delle Istituzioni, sul ruolo del Terzo Settore

Commenti disabilitati su Più consapevolezza, da parte delle Istituzioni, sul ruolo del Terzo Settore

La promozione è illegittima, se non si rispetta il diritto all’istruzione

Commenti disabilitati su La promozione è illegittima, se non si rispetta il diritto all’istruzione

Un nuovo sportello antiviolenza per le donne con disabilità

Commenti disabilitati su Un nuovo sportello antiviolenza per le donne con disabilità

ANFFAS: tre giorni di dibattito e festa, per “60 anni di futuro”

Commenti disabilitati su ANFFAS: tre giorni di dibattito e festa, per “60 anni di futuro”

L’autismo e La Nostra Famiglia: una nuova modalità di presa in carico a distanza

Commenti disabilitati su L’autismo e La Nostra Famiglia: una nuova modalità di presa in carico a distanza

Paesi in cui la cataratta segna il destino di tanti bambini

Commenti disabilitati su Paesi in cui la cataratta segna il destino di tanti bambini

Fatti su misura per bambini con disabilità

Commenti disabilitati su Fatti su misura per bambini con disabilità

Per facilitare l’accesso alle prestazioni previdenziali

Commenti disabilitati su Per facilitare l’accesso alle prestazioni previdenziali

Campania e scuole: buone notizie sul fronte dell’assistenza materiale

Commenti disabilitati su Campania e scuole: buone notizie sul fronte dell’assistenza materiale

I segreti degli alberi, spiegati da persone con disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su I segreti degli alberi, spiegati da persone con disabilità intellettiva

Quel camper è un “bene da ricchi”? Non scherziamo!

Commenti disabilitati su Quel camper è un “bene da ricchi”? Non scherziamo!

Autismo: educazione a scuola e nel tempo libero

Commenti disabilitati su Autismo: educazione a scuola e nel tempo libero

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti