Perché i caregiver scrivono?

«Perché scrivono – è la domanda che si pone Giorgio Genta – i caregiver che assistono familiari con grave disabilità? O forse sarebbe meglio dire: perché le caregiver scrivono? Lo fanno per inventarsi e poi vivere davvero quella parte della vita che il non scelto mestiere di caregiver aveva sottratto loro. Oppure lo fanno nella speranza che altre caregiver, leggendo quello che scrivono, sentano meno pesante il loro lavoro quotidiano di cura, sapendolo condiviso. O ancora perché sperano di creare un best-seller che venda un milione di copie, per potersi permettere un aiuto qualificato…»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Ricordare Louis Braille serve a rafforzare la nostra inclusione

Commenti disabilitati su Ricordare Louis Braille serve a rafforzare la nostra inclusione

Conoscere la Charcot-Marie-Tooth, “la più comune tra le Malattie Rare”

Commenti disabilitati su Conoscere la Charcot-Marie-Tooth, “la più comune tra le Malattie Rare”

Lo sport unificato di Special Olympics sulle nevi del Piemonte

Commenti disabilitati su Lo sport unificato di Special Olympics sulle nevi del Piemonte

Trauma cranico e gravi cerebrolesioni acquisite: l’inadeguatezza e le disparità

Commenti disabilitati su Trauma cranico e gravi cerebrolesioni acquisite: l’inadeguatezza e le disparità

Bisogni Educativi Speciali: dalla scuola alla società

Commenti disabilitati su Bisogni Educativi Speciali: dalla scuola alla società

Un flash mob per i diritti

Commenti disabilitati su Un flash mob per i diritti

Il “Recovery Plan” non può ignorare il lavoro delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Il “Recovery Plan” non può ignorare il lavoro delle persone con disabilità

L’inserimento lavorativo deve far parte di un progetto di vita complessivo

Commenti disabilitati su L’inserimento lavorativo deve far parte di un progetto di vita complessivo

Come accogliere turisti con disabilità

Commenti disabilitati su Come accogliere turisti con disabilità

Il Museo del Violino di Cremona è ancora più “facile da leggere e da capire”

Commenti disabilitati su Il Museo del Violino di Cremona è ancora più “facile da leggere e da capire”

Uno Sportello che fa cultura sulla disabilità e un “operatore a quattro zampe”

Commenti disabilitati su Uno Sportello che fa cultura sulla disabilità e un “operatore a quattro zampe”

L’importanza dei libri accessibili

Commenti disabilitati su L’importanza dei libri accessibili

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti