Per vivere bene, è necessario liberarsi delle oppressioni culturali

«Per vivere bene la propria condizione, è necessario liberarsi delle oppressioni culturali. Perché la cultura è libertà. Anche libertà di liberarsi della cultura opprimente. Talora la propria»: è questo, secondo Antonio Giuseppe Malafarina, l’ineccepibile insegnamento di un libro disponibile ora anche in italiano (“Il silenzio del corpo. Antropologia della disabilità”), pubblicato nel 1987 dall’antropologo Robert F. Murphy, scomparso nel 1990, dopo una malattia che lo aveva reso prima paraplegico e poi tetraplegico. Un testo ancora attuale, anche alla luce del presente clima culturale

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Fermiamo la cecità in tanti Paesi nel Sud del mondo

Commenti disabilitati su Fermiamo la cecità in tanti Paesi nel Sud del mondo

Paraparesi spastiche ereditarie: il punto della situazione

Commenti disabilitati su Paraparesi spastiche ereditarie: il punto della situazione

L’arte pittorica attraverso tutti gli altri sensi

Commenti disabilitati su L’arte pittorica attraverso tutti gli altri sensi

Per una valutazione medico-legale realistica e corretta

Commenti disabilitati su Per una valutazione medico-legale realistica e corretta

Le malattie genetiche come modello per far luce sul coronavirus

Commenti disabilitati su Le malattie genetiche come modello per far luce sul coronavirus

Le nostre iniziative, per far sentire unite le famiglie con autismo

Commenti disabilitati su Le nostre iniziative, per far sentire unite le famiglie con autismo

Le persone con disabilità e le loro famiglie al centro dell’agenda istituzionale

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità e le loro famiglie al centro dell’agenda istituzionale

I limiti del virtuale e altro: ma che sia “colpa” delle persone con disabilità?

Commenti disabilitati su I limiti del virtuale e altro: ma che sia “colpa” delle persone con disabilità?

Niente sarà più come prima

Commenti disabilitati su Niente sarà più come prima

ANFFAS: l’impegno per i diritti e il protagonismo delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su ANFFAS: l’impegno per i diritti e il protagonismo delle persone con disabilità

Ci soffermeremo su più di trenta Malattie Rare

Commenti disabilitati su Ci soffermeremo su più di trenta Malattie Rare

Nuovo il Ministro, già note le sfide e tutte impegnative

Commenti disabilitati su Nuovo il Ministro, già note le sfide e tutte impegnative

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti