Per i diritti delle persone con la SLA e dei loro caregiver familiari

Ieri, 21 giugno, è stata la Giornata Mondiale sulla SLA, centrata in particolare sui diritti delle persone con questa malattia e dei loro caregiver familiari, «diritti fondamentali, scritti e condivisi in tutto il mondo dall’Alleanza delle associazioni rappresentative della comunità internazionale dei pazienti», come viene sottolineato dall’Associazione AISLA, unico membro italiano di tale Alleanza, che per l’occasione ha promosso varie iniziative e una raccolta fondi, per sostenere la possibilità di vivere l’estate al meglio anche per chi convive con la malattia

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti