Per fermare la cecità nel Sud del mondo

Sarà attiva fino al 20 luglio la campagna “Fermiamo la cecità. Insieme è possibile”, promossa da CBM Italia – componente nazionale dell’organizzazione umanitaria impegnata nella cura e nella prevenzione della cecità e disabilità evitabile nei Paesi del Sud del mondo -, che punta a salvare dalla cecità bambini, donne e uomini di Africa, Asia e America Latina, attivando screening visivi nelle scuole e nei villaggi, visite oculistiche, operazioni chirurgiche, percorsi di riabilitazione, cliniche mobili oftalmiche, oltreché distribuendo antibiotici, costruendo pozzi e formando medici e operatori

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il percorso del “Testamento Pedagogico”

Commenti disabilitati su Il percorso del “Testamento Pedagogico”

La rivincita dell’autonomia e dell’indipendenza

Commenti disabilitati su La rivincita dell’autonomia e dell’indipendenza

Un Ordine del Giorno sull’autismo, votato all’unanimità dal Senato

Commenti disabilitati su Un Ordine del Giorno sull’autismo, votato all’unanimità dal Senato

Pensioni di invalidità: è quanto mai urgente una riforma complessiva del settore

Commenti disabilitati su Pensioni di invalidità: è quanto mai urgente una riforma complessiva del settore

«Non è mia competenza!»: e così si bloccano i servizi essenziali per 40 persone

Commenti disabilitati su «Non è mia competenza!»: e così si bloccano i servizi essenziali per 40 persone

Protesi e ausili: qual è la situazione a un anno dal Decreto sui nuovi LEA?

Commenti disabilitati su Protesi e ausili: qual è la situazione a un anno dal Decreto sui nuovi LEA?

Si è considerato il bene della persona oppure si è discriminato?

Commenti disabilitati su Si è considerato il bene della persona oppure si è discriminato?

L’abitare indipendente delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su L’abitare indipendente delle persone con disabilità

Le troppe criticità che stanno vivendo le strutture residenziali

Commenti disabilitati su Le troppe criticità che stanno vivendo le strutture residenziali

Distrofia facio-scapolo-omerale: il miglioramento della quotidianità

Commenti disabilitati su Distrofia facio-scapolo-omerale: il miglioramento della quotidianità

Accogliere le donne con disabilità vittime di violenza

Commenti disabilitati su Accogliere le donne con disabilità vittime di violenza

La discrezionalità e l’arbitrio

Commenti disabilitati su La discrezionalità e l’arbitrio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti