Per fermare la cecità nel Sud del mondo

Sarà attiva fino al 20 luglio la campagna “Fermiamo la cecità. Insieme è possibile”, promossa da CBM Italia – componente nazionale dell’organizzazione umanitaria impegnata nella cura e nella prevenzione della cecità e disabilità evitabile nei Paesi del Sud del mondo -, che punta a salvare dalla cecità bambini, donne e uomini di Africa, Asia e America Latina, attivando screening visivi nelle scuole e nei villaggi, visite oculistiche, operazioni chirurgiche, percorsi di riabilitazione, cliniche mobili oftalmiche, oltreché distribuendo antibiotici, costruendo pozzi e formando medici e operatori

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Perché la Vita Indipendente è tutt’altro

Commenti disabilitati su Perché la Vita Indipendente è tutt’altro

Turismo per tutti in Friuli Venezia Giulia: due utili pubblicazioni

Commenti disabilitati su Turismo per tutti in Friuli Venezia Giulia: due utili pubblicazioni

Un utile accordo tra il CIP Piemonte e il Panathlon Club Torino

Commenti disabilitati su Un utile accordo tra il CIP Piemonte e il Panathlon Club Torino

Vaccinare al più presto le persone con disabilità intellettive

Commenti disabilitati su Vaccinare al più presto le persone con disabilità intellettive

Abbiamo raccontato ai Deputati chi siamo, pensando al futuro

Commenti disabilitati su Abbiamo raccontato ai Deputati chi siamo, pensando al futuro

Attenzione, non ci sento!

Commenti disabilitati su Attenzione, non ci sento!

Beatrice Ion: difficile commentare un episodio di tale violenza e ignoranza

Commenti disabilitati su Beatrice Ion: difficile commentare un episodio di tale violenza e ignoranza

Una “piazza virtuale” tutta dedicata all’atrofia muscolare spinale (SMA)

Commenti disabilitati su Una “piazza virtuale” tutta dedicata all’atrofia muscolare spinale (SMA)

Il coronavirus, un caregiver e la disabilità, ovvero “l’immaginazione al potere”

Commenti disabilitati su Il coronavirus, un caregiver e la disabilità, ovvero “l’immaginazione al potere”

Con la pandemia che cresce, mai più persone con disabilità “isolate dal mondo”

Commenti disabilitati su Con la pandemia che cresce, mai più persone con disabilità “isolate dal mondo”

E adesso? Adesso ci arrabbiamo!

Commenti disabilitati su E adesso? Adesso ci arrabbiamo!

Quattro bandi per progetti internazionali di ricerca applicata sulle disabilità

Commenti disabilitati su Quattro bandi per progetti internazionali di ricerca applicata sulle disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti