Per fare squadra attorno alle Malattie Rare

«Siamo lieti che sia stata accolta la nostra richiesta di avviare una concreta collaborazione tra Associazioni e Regione, che cercheremo di far perdurare nel tempo, per far sì che dia i frutti sperati»: lo dichiarano i rappresentanti del Gruppo Consultazione Malattie Rare della Liguria e del Comitato IMI (I Malati Invisibili), dopo essere stati convocati dall’Azienda Sanitaria Ligure (Alisa), per la programmazione di tre tavoli di lavoro, il primo dei quali riguardante il Piano Assistenziale Individualizzato (PAI), il secondo la Comunicazione e il terzo le Biobanche

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

È la solidarietà senza confini che ha permesso a Luigi di godere del mare

Commenti disabilitati su È la solidarietà senza confini che ha permesso a Luigi di godere del mare

Un parco giochi, ma per chi?

Commenti disabilitati su Un parco giochi, ma per chi?

Per dare una svolta alle politiche sulla disabilità in Sicilia

Commenti disabilitati su Per dare una svolta alle politiche sulla disabilità in Sicilia

L’elefantino Blu che aiuta a parlare di malattie metaboliche ereditarie

Commenti disabilitati su L’elefantino Blu che aiuta a parlare di malattie metaboliche ereditarie

La disabilità, i diritti e la Convenzione ONU: il cammino dell’attuazione

Commenti disabilitati su La disabilità, i diritti e la Convenzione ONU: il cammino dell’attuazione

Le modifiche al Decreto sull’inclusione scolastica: altre riflessioni

Commenti disabilitati su Le modifiche al Decreto sull’inclusione scolastica: altre riflessioni

Come può arrivare agli scavi di Ostia Antica una persona in carrozzina?

Commenti disabilitati su Come può arrivare agli scavi di Ostia Antica una persona in carrozzina?

Riflessioni sulla didattica a distanza, sull’inclusione e su ciò che servirebbe

Commenti disabilitati su Riflessioni sulla didattica a distanza, sull’inclusione e su ciò che servirebbe

Una Città senza barriere: comunicare l’inclusione

Commenti disabilitati su Una Città senza barriere: comunicare l’inclusione

Il basket unificato, che vince contro i pregiudizi

Commenti disabilitati su Il basket unificato, che vince contro i pregiudizi

Roma “città dell’attesa eterna”?

Commenti disabilitati su Roma “città dell’attesa eterna”?

Nathaniel, 16 anni, sindrome di Down, ucciso per “colpa” della sua disabilità?

Commenti disabilitati su Nathaniel, 16 anni, sindrome di Down, ucciso per “colpa” della sua disabilità?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti