Per consentire alle persone con disabilità grave di vivere come gli altri

Eliminare le liste d’attesa riguardanti il contributo per la vita indipendente; garantire ad ogni persona con disabilità grave l’equivalente per avere almeno otto ore di assistenza personale autogestita secondo gli standard della vita indipendente; definire i capitoli di bilancio secondo le effettive necessità, per consentire anche alle persone con disabilità grave di vivere come tutti: sono le istanze che hanno portato le persone con disabilità grave dell’AVI Toscana (Associazione Vita Indipendente) a protestare da oggi, 15 giugno, presso la sede della Presidenza della Regione Toscana

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Le persone con disabilità intellettiva al voto: una guida per loro

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità intellettiva al voto: una guida per loro

Verso un reale contrasto alla segregazione delle persone con disabilità?

Commenti disabilitati su Verso un reale contrasto alla segregazione delle persone con disabilità?

Per coinvolgere la famiglia nei progetti di autonomia

Commenti disabilitati su Per coinvolgere la famiglia nei progetti di autonomia

Ad ogni fine anno c’è il welfare sardo con l’acqua alla gola

Commenti disabilitati su Ad ogni fine anno c’è il welfare sardo con l’acqua alla gola

I miei occhi per la tua spesa

Commenti disabilitati su I miei occhi per la tua spesa

Le funzioni conoscitive del tatto

Commenti disabilitati su Le funzioni conoscitive del tatto

Autismo ed Emergenza: “Ti aiuto a soccorrermi”

Commenti disabilitati su Autismo ed Emergenza: “Ti aiuto a soccorrermi”

Spezza il circolo tra disabilità e povertà!

Commenti disabilitati su Spezza il circolo tra disabilità e povertà!

CBM e il coronavirus: l’impegno in Italia e nel mondo

Commenti disabilitati su CBM e il coronavirus: l’impegno in Italia e nel mondo

Riflettori puntati sul Parlamento Europeo, anche dalle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Riflettori puntati sul Parlamento Europeo, anche dalle persone con disabilità

Il nuovo Bando FISM per la ricerca sulla sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Il nuovo Bando FISM per la ricerca sulla sclerosi multipla

La reiscrizione degli alunni con disabilità: dove sta l’inclusione?

Commenti disabilitati su La reiscrizione degli alunni con disabilità: dove sta l’inclusione?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti