Pazienti rari che diventano uomini, donne, lavoratori, madri, padri

«Con queste foto il paziente affetto da una Malattia Rara non è più solo un paziente, ma esce dagli schemi e diventa uomo, donna, lavoratore, madre, padre. Diventa protagonista e insieme a lui anche la sua voce»: lo dichiarano da UNIAMO-FIMR (Federazione Italiana Malattie Rare), a proposito del progetto fotografico “Rare Lives. Il significato di vivere con una Malattia Rara”, realizzato da Aldo Soligno per la stessa UNIAMO-FIMR, già apprezzato da più parti a livello nazionale e internazionale e ora in esposizione, per tutto il mese di dicembre, all’Ospedale San Gerardo di Monza

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Bene le cure dentistiche, ora anche tutto il resto

Commenti disabilitati su Bene le cure dentistiche, ora anche tutto il resto

I Centri Residenziali e le famiglie con disabilità: intervenire subito!

Commenti disabilitati su I Centri Residenziali e le famiglie con disabilità: intervenire subito!

Approvata negli USA la prima terapia orale per l’atrofia muscolare spinale

Commenti disabilitati su Approvata negli USA la prima terapia orale per l’atrofia muscolare spinale

“Durante e Dopo di Noi”: per tutelare il presente e il futuro

Commenti disabilitati su “Durante e Dopo di Noi”: per tutelare il presente e il futuro

Quanto è vivo il pensiero di Rosanna Benzi!

Commenti disabilitati su Quanto è vivo il pensiero di Rosanna Benzi!

Inclusione scolastica non pervenuta: le Federazioni abbandonano il tavolo

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica non pervenuta: le Federazioni abbandonano il tavolo

I grandi maestri della pittura ricreati a mosaico

Commenti disabilitati su I grandi maestri della pittura ricreati a mosaico

Chiediamo ogni anno una Capitale Italiana del Volontariato

Commenti disabilitati su Chiediamo ogni anno una Capitale Italiana del Volontariato

La fine dell’emergenza all’Istituto Riabilitativo Montecatone

Commenti disabilitati su La fine dell’emergenza all’Istituto Riabilitativo Montecatone

“Uno Sguardo Raro”: le differenze sono solo negli occhi di chi guarda

Commenti disabilitati su “Uno Sguardo Raro”: le differenze sono solo negli occhi di chi guarda

Abruzzo: hanno la priorità, ma non possono più prenotare la vaccinazione!

Commenti disabilitati su Abruzzo: hanno la priorità, ma non possono più prenotare la vaccinazione!

Può l’economia supportare l’inclusione e lo sviluppo sostenibile?

Commenti disabilitati su Può l’economia supportare l’inclusione e lo sviluppo sostenibile?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti