Patto di corresponsabilità, Fedeli: avviati i lavori per modificare testo. Tra le novità l’estensione alla primaria

Nel corso dell’incontro i rappresentanti dei Forum delle associazioni dei genitori e degli studenti, alcuni protagonisti del mondo scuola, i componenti del tavolo tecnico che sta curando anche i lavori per la definizione di una proposta di riforma sulla rappresentanza, hanno illustrato un pacchetto di proposte di modifica.

L’aggiornamento del testo ha lo scopo di rafforzare il patto educativo e le relazioni positive tra scuola e famiglia. L’estensione del Patto alla scuola primaria, una maggiore chiarezza del procedimento sanzionatorio, il miglioramento e il rafforzamento della comunicazione fra scuola e famiglia e fra scuola e studenti, sono alcune delle proposte emerse. Alla base di questi aggiustamenti restano i principi informatori di legalità, condivisione e convivenza tra le parti, affinché si possa migliorare la comunicazione tra giovani, famiglie e scuole e rafforzare la partecipazione responsabile di tutti i soggetti di fronte alla nuove sfide educative.

“In un sistema plurale di rappresentanza, è importante trovare punti di condivisione. Il lavoro che insieme stiamo affrontando aumenta e valorizza il protagonismo di studentesse e studenti”, ha affermato la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli. “Ci tenevo moltissimo, a dieci anni dalla prima emanazione del Patto, al suo rinnovo, nell’ottica di una rinnovata alleanza fra scuola e famiglia, fra scuola e studenti, in una unione di intenti, in un clima di collaborazione e condivisione che metta al centro l’interesse delle ragazze e dei ragazzi”.

Per l’occasione, si propone anche di modificare il nome da Patto Educativo di Corresponsabilità a Patto di Corresponsabilità Educativa, modifica semplice ma sostanziale che trova il proprio asse fondante nel principio di collaborazione e dialogo tra tutte le componenti della comunità scolastica.

“Genitori e docenti devono intendere l’educazione dei giovani come una missione comune. È questo il primo fondamento del Patto di Corresponsabilità. Scuola e famiglia devono stare dalla stessa parte”, sono queste le parole dell’ex Ministro dell’Istruzione Giuseppe Fioroni che ha ricostruito il clima e le modalità attraverso cui nel 2007 si è arrivati alla costruzione del documento. I lavori proseguiranno ora a passo spedito. La Ministra ha annunciato una nuova versione del Patto entro gennaio.

Roma, 21 novembre 2017

Patto di corresponsabilità: estensione alla primaria e chiarezza sulle sanzioni. Fedeli: favorevole a coinvolgimento studenti

L’articolo Patto di corresponsabilità, Fedeli: avviati i lavori per modificare testo. Tra le novità l’estensione alla primaria sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/patto-corresponsabilita-fedeli-avviati-lavori-modificare-testo-le-novita-lestensione-alla-primaria/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Prove Invalsi: gli studenti stranieri più bravi degli italiani in inglese

Commenti disabilitati su Prove Invalsi: gli studenti stranieri più bravi degli italiani in inglese

Coronavirus: cari ragazzi, non ci vedremo per un po’ ma vi raccomando di rimanere a casa. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus: cari ragazzi, non ci vedremo per un po’ ma vi raccomando di rimanere a casa. Lettera

Precari, Pittoni al Movimento 5 Stelle: fase transitoria è al punto 22 del contratto di Governo

Commenti disabilitati su Precari, Pittoni al Movimento 5 Stelle: fase transitoria è al punto 22 del contratto di Governo

Cartelli anti-covid nelle scuole, ecco cosa devono contenere

Commenti disabilitati su Cartelli anti-covid nelle scuole, ecco cosa devono contenere

Mobilità ATA 2019, Anief avvio ricorsi per riconoscimento servizio paritarie

Commenti disabilitati su Mobilità ATA 2019, Anief avvio ricorsi per riconoscimento servizio paritarie

Decreto scuola: Governo ha posto la fiducia, domani si vota. Concorso straordinario, ordinario, di religione: ecco il testo

Commenti disabilitati su Decreto scuola: Governo ha posto la fiducia, domani si vota. Concorso straordinario, ordinario, di religione: ecco il testo

Anno prova neoassunti, ultime attività da svolgere e materiali neoassunti

Commenti disabilitati su Anno prova neoassunti, ultime attività da svolgere e materiali neoassunti

Prime settimane di scuola ad orario ridotto: il docente è tenuto al recupero dell’orario non effettuato?

Commenti disabilitati su Prime settimane di scuola ad orario ridotto: il docente è tenuto al recupero dell’orario non effettuato?

Regionalizzazione per attuare secessione soft. Lettera

Commenti disabilitati su Regionalizzazione per attuare secessione soft. Lettera

Studente cade facendo ginnastica, il padre va a scuola e aggredisce il prof

Commenti disabilitati su Studente cade facendo ginnastica, il padre va a scuola e aggredisce il prof

TFA sostegno V ciclo: al via i corsi, anche a distanza, per docenti idonei di cicli precedenti

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo: al via i corsi, anche a distanza, per docenti idonei di cicli precedenti

Vaccini, nessun obbligo per i genitori di presentare documenti a scuola entro il 10 luglio

Commenti disabilitati su Vaccini, nessun obbligo per i genitori di presentare documenti a scuola entro il 10 luglio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti