Passa per i territori la “nuova storia” della sindrome X Fragile

Persone, Famiglie, Scienza, Territorio: sono le parole chiave su cui basa la propria azione l’Associazione Italiana Sindrome X Fragile, impegnata su quella che è la prima causa di disabilità intellettiva di tipo ereditario e la seconda causa di disabilità intellettiva su base genetica dopo la sindrome di Down. Rispetto al territorio, ciò significa anche impegnarsi nei confronti delle Istituzioni, come è positivamente accaduto in Umbria, dove l’Assemblea Legislativa Regionale ha approvato una Proposta di Risoluzione che prevede l’attuazione di varie misure a favore delle persone con X Fragile

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Malati di SLA a Roma: fondi dimezzati e mesi di scoperto

Commenti disabilitati su Malati di SLA a Roma: fondi dimezzati e mesi di scoperto

Diritto all’istruzione anche per i ragazzi e le ragazze con autismo

Commenti disabilitati su Diritto all’istruzione anche per i ragazzi e le ragazze con autismo

La FISH Calabria riparte dalla partecipazione e dall’inclusione

Commenti disabilitati su La FISH Calabria riparte dalla partecipazione e dall’inclusione

Verso un reale contrasto alla segregazione delle persone con disabilità?

Commenti disabilitati su Verso un reale contrasto alla segregazione delle persone con disabilità?

Calpainopatia: il paziente, la malattia, la cura

Commenti disabilitati su Calpainopatia: il paziente, la malattia, la cura

Un progetto (e una campagna) sulla fisioterapia nelle distrofie muscolari

Commenti disabilitati su Un progetto (e una campagna) sulla fisioterapia nelle distrofie muscolari

Bene quell’abrogazione, ora sistemare il quadro fiscale del Terzo Settore

Commenti disabilitati su Bene quell’abrogazione, ora sistemare il quadro fiscale del Terzo Settore

Storie di piccoli uomini

Commenti disabilitati su Storie di piccoli uomini

Diciassette persone con diverse disabilità inserite positivamente nel lavoro

Commenti disabilitati su Diciassette persone con diverse disabilità inserite positivamente nel lavoro

Città libere da contenzione: insieme si può

Commenti disabilitati su Città libere da contenzione: insieme si può

Scuola: disfunzioni e disservizi da record

Commenti disabilitati su Scuola: disfunzioni e disservizi da record

La scuola in ospedale, per riprendersi un po’ della propria vita

Commenti disabilitati su La scuola in ospedale, per riprendersi un po’ della propria vita

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti