PAS secondaria è una tantum entro il 2019, articolato in più cicli. Cosa significa

Fermo restando che non sappiamo se ci saranno delle modifiche rispetto al testo firmato l’11 giugno, spieghiamo cosa si intende con questi termini.

Una tantum: significa che una sola volta, in un periodo definito da apposito decreto del Miur, i docenti con 3 anni di servizio negli ultimi otto (compreso 2018/19) potranno presentare domanda di partecipazione al PAS.

E’ da escludere, secondo quanto concordato finora, che il PAS possa essere una misura stabile, ossia che possa interessare nel corso degli anni chi nel frattempo maturerà i 3 anni di servizio.

Articolato in più cicli annuali: le Università non hanno la possibilità di poter organizzare il corso in contemporanea, nello stesso anno accademico, per tutti i docenti con i requisiti.

Si pensi infatti che coloro che hanno maturato il requisito nella statale sono 55.000. A questi bisognerà aggiungere i docenti con requisito maturato nella scuola paritaria, nei corsi di istruzione e formazione professionale relativi all’obbligo formativo, i docenti di ruolo, i dottori di ricerca.

Saranno dunque le Università, in base alle richieste pervenute, ad articolare il corso anche in più cicli annuali.

Entro il 2019: questo è l’orizzonte temporale che Miur e sindacati si sono prefissati per attivare il corso e permettere il conseguimento dell’abilitazione da utilizzare dall’a.s. 2019/20.

Il testo dell’accordo dell’11 giugno

L’articolo PAS secondaria è una tantum entro il 2019, articolato in più cicli. Cosa significa sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Il fascino della scuola sugli anziani, la scarsa attrattiva sui giovani. Lettera

Commenti disabilitati su Il fascino della scuola sugli anziani, la scarsa attrattiva sui giovani. Lettera

Nicola Fratoianni (Leu): studenti a Lecco protestano per progetti alternanza scuola-lavoro ad azienda munizioni

Commenti disabilitati su Nicola Fratoianni (Leu): studenti a Lecco protestano per progetti alternanza scuola-lavoro ad azienda munizioni

Concorso straordinario infanzia e primaria, valutazione laurea in SFP, diploma magistrale e specializzazione

Commenti disabilitati su Concorso straordinario infanzia e primaria, valutazione laurea in SFP, diploma magistrale e specializzazione

Abilitazioni in Romania, Miur dovrà chiarire se i ricorrenti possano insegnare in Romania

Commenti disabilitati su Abilitazioni in Romania, Miur dovrà chiarire se i ricorrenti possano insegnare in Romania

Supplenze sostegno: in mancanza di specializzazione, una laurea deve valere più di un diploma. Lettera

Commenti disabilitati su Supplenze sostegno: in mancanza di specializzazione, una laurea deve valere più di un diploma. Lettera

Sistema scolastico italiano e reclutamento: sogno o sono desto? Lettera

Commenti disabilitati su Sistema scolastico italiano e reclutamento: sogno o sono desto? Lettera

Rientro a settembre, Ascani: cronoprogramma serrato per uso 330 mln. Lavori entro giugno

Commenti disabilitati su Rientro a settembre, Ascani: cronoprogramma serrato per uso 330 mln. Lavori entro giugno

Orientare alle professioni della terra contro lo sfruttamento del suolo. Concorso per scuole mette in palio iPad e premi da 1.000 euro

Commenti disabilitati su Orientare alle professioni della terra contro lo sfruttamento del suolo. Concorso per scuole mette in palio iPad e premi da 1.000 euro

Comitato “ProPAS”: Granato e Azzolina contro il PAS, ma hanno approvato il concorso straordinario primaria

Commenti disabilitati su Comitato “ProPAS”: Granato e Azzolina contro il PAS, ma hanno approvato il concorso straordinario primaria

Azzolina e Manfredi, quando potrebbero ricevere nomina ufficiale a Ministro

Commenti disabilitati su Azzolina e Manfredi, quando potrebbero ricevere nomina ufficiale a Ministro

Una scuola di Treviso ricerca docente di A042 per supplenza breve

Commenti disabilitati su Una scuola di Treviso ricerca docente di A042 per supplenza breve

Concorso straordinario secondaria, prova scritta: no avvertenze generali, argomenti delle classi di concorso e metodologie didattiche

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, prova scritta: no avvertenze generali, argomenti delle classi di concorso e metodologie didattiche

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti