PAS e reclutamento slitta, testo presentato ai sindacati. Chiedono provvedimento d’urgenza

Provvedimento slitta

Questa mattina un articolo pubblicato da Italia Oggi ha messo in allarme il mondo della scuola. Infatti, nell’articolo si leggeva che l’emendamento per dare avvio ai corsi di abilitazione e il concorso riservato non sarebbe stato inserito nel decreto Crescita come inizialmente previsto. Tra le motivazioni avanzate quella della contrarietà del Movimento5Stelle, oltre a questioni di carattere tecnico.

Smentita del Movimento

I 5 Stelle, da canto loro, ci hanno inviato un comunicato con il quale si smentiva che il mancato inserimento nel decreto Crescita dell’emendamento in questione. “Mai nessuna proposta è arrivata in commissione, né ai relatori e in Parlamento. Peraltro, trattandosi di un decreto fiscale, difficilmente la materia del reclutamento dei docenti avrebbe potuto essere ricompresa”, così scrivevano.

Precisavano, inoltre, che non ritengono i PAS una soluzione, perché “continuano a produrre precariato, paradossalmente facendo sborsare anche migliaia di euro a questi aspiranti docenti, e per giunta aprono il varco agli speculatori della formazione, alcuni dei quali addirittura con sede all’estero”.

Pittoni conferma slittamento

Nessun inserimento nel decreto Crescita, questo quanto detto da Mario Pittoni in un messaggio su FaceBook. Quindi lo slittamento del provvedimento è confermato.

Anche se, scrive il Senatore, si conferma ” la volontà di inserire il testo in un prossimo provvedimento”.

Sindacati chiedono provvedimento d’urgenza

Cofermata anche la notizia di un incontro giornaliero tra sindacati e Ministero per presentare il testo dell’emendamento.

In un comunicato congiunto i sindacati sindacali – Flc CGIL con Francesco Sinopoli, per la CISL Scuola Maddalena Gissi, per la UIL Scuola Rua Giuseppe Turi, per lo SNALS Confsal Elvira Serafini e per la GILDA Unams Rino Di Meglio – hanno comunicato di aver “valutato positivamente il testo su precariato e reclutamento sottoposto alla loro attenzione dal Miur ed hanno chiesto di procedere con l’immediata emanazione di un provvedimento con carattere d’urgenza.”

Il testo dell’intesa

“Il PAS sarà:

  • aperto a tutti i docenti con tre annualità di servizio nelle scuole statali, paritarie e percorsi di istruzione e formazione professionale limitatamente all’obbligo scolastico
  • attivato entro e non oltre il 2019
  • articolato su più cicli annuali
  • aperto alla partecipazione anche del personale di ruolo e ai dottori di ricerca.

La procedura del concorso straordinario finalizzata alla stabilizzazione prevede:

  • l’accesso ai docenti con tre annualità di servizio nella scuola statale maturate negli ultimi 8 anni
  • il requisito di avere svolto almeno 1 anno di servizio nella classe di concorso specifica per la quale si concorre
  • la valorizzazione del servizio prestato
  • una prova scritta computer based
  • una prova orale non selettiva.

La procedura conferirà a tutti i vincitori l’abilitazione.”

L’articolo PAS e reclutamento slitta, testo presentato ai sindacati. Chiedono provvedimento d’urgenza sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso straordinario per abilitazione, scarica la BOZZA: 60 domande in 60 minuti [PDF]

Commenti disabilitati su Concorso straordinario per abilitazione, scarica la BOZZA: 60 domande in 60 minuti [PDF]

Didattica a distanza, privacy. L’insegnante deve evitare di riprendere ambienti familiari, fotografie, oggetti personali

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, privacy. L’insegnante deve evitare di riprendere ambienti familiari, fotografie, oggetti personali

Mobilità ATA, oggi 5 luglio pubblicazione trasferimenti

Commenti disabilitati su Mobilità ATA, oggi 5 luglio pubblicazione trasferimenti

Tagli Miur alle spese: a rischio formazione e missioni di servizio

Commenti disabilitati su Tagli Miur alle spese: a rischio formazione e missioni di servizio

Decreto scuola, oggi si vota fiducia. Testo rimane quello del 3 dicembre approvato alla Camera

Commenti disabilitati su Decreto scuola, oggi si vota fiducia. Testo rimane quello del 3 dicembre approvato alla Camera

Bonus merito: docenti esclusi contestano criteri di assegnazione del Dirigente Scolastico

Commenti disabilitati su Bonus merito: docenti esclusi contestano criteri di assegnazione del Dirigente Scolastico

Mobilità docenti sostegno, quando non si può ottenere trasferimento su posto comune

Commenti disabilitati su Mobilità docenti sostegno, quando non si può ottenere trasferimento su posto comune

Trasferimento con domanda condizionata: il docente interessato non è obbligato a presentare domanda ogni anno

Commenti disabilitati su Trasferimento con domanda condizionata: il docente interessato non è obbligato a presentare domanda ogni anno

Erasmus+ 2020: bando, scadenze e guida

Commenti disabilitati su Erasmus+ 2020: bando, scadenze e guida

Concorso infanzia e primaria, prove: punteggi, griglie valutazione e programmi da studiare

Commenti disabilitati su Concorso infanzia e primaria, prove: punteggi, griglie valutazione e programmi da studiare

Pubblicato il Dossier scuola Inail 2019, al centro la sicurezza

Commenti disabilitati su Pubblicato il Dossier scuola Inail 2019, al centro la sicurezza

Mobilità docenti: sulla scelta della sede incide anche la qualità della Dirigenza Scolastica. Lettera

Commenti disabilitati su Mobilità docenti: sulla scelta della sede incide anche la qualità della Dirigenza Scolastica. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti