PAS e concorso riservato, con nuovo Governo rischio ricominciare da zero

Cosa è successo

Crisi di Governo, la coalizione Lega-M5S è di fatto acqua passata, con accuse reciproche e un discorso di Conte che non ha risparmiato lezioni istituzionali a Lega e Salvini.

Non si è arrivati al voto di fiducia, come avevamo già anticipato, Salvini ha ritirato la sfiducia, ma Conte non è stato al gioco e si è dimesso.

Adesso la parola passa al Presidente che proverà per un nuovo Governo o indirrà le elezioni

Molti i provvedimenti che riguardano la scuola e che restano in sospeso

PAS e concorsi a cattedra

Tra le questioni aperte c’è quella del precariato. Infatti, ricordiamo, che l’ultimo Consiglio dei Ministri del Governo uscente ha prodotto un decreto accolto “salvo intese”. Si attendeva, dunque, il varo dopo aver rivisto i punti di attrito tra Lega e M5S.

ATA

In sospeso anche la questione relativa agli ATA, per i quali non esiste allo stato attuale nessuna proposta concreta, e DSGA per i quali esiste soltanto un progetto di proposta di intervento.

Concorsi a cattedra

Nel limbo anche i concorsi a cattedra preventivati per il 2019. Non soltanto il concorso straordinario per la secondaria, ma anche quelli ordinari a partire da infanzia-primaria e secondaria di I e II grado.

Cosa accadrà adesso?

Un Governo M5S con PD potrebbe portare ad una revisione del testo del Decreto voluto fortemente dalla Lega e che prevedeva un PAS senza selezione in ingresso ed un concorso riservato lighte.

Punti sui quali il M5S si era battuto fino all’ultimo giorno, chiedendo maggiore severità

Potrebbe essere questo un punto di partenza, con un cambio di rotta non impattante che potrebbe portare a rivedere il testo mantenendo fede agli accordi con i sindacati.

Altro scenario, dato che l’accordo riguardava il vecchio Governo con Conte dimesso, potrebbe essere, soprattutto se il PD riuscirà ad avere voce in capitolo, un annullamento degli accordi.

In questo caso le proteste dei diretti interessati e dei sindacati non mancheranno di farsi sentire.

L’articolo PAS e concorso riservato, con nuovo Governo rischio ricominciare da zero sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Post “uno di meno”, Bussetti: parole non compatibili con condotta insegnanti. Procedimento disciplinare rapido

Commenti disabilitati su Post “uno di meno”, Bussetti: parole non compatibili con condotta insegnanti. Procedimento disciplinare rapido

Alternanza scuola lavoro, provincia di Milano fa il pieno con 44 mila progetti

Commenti disabilitati su Alternanza scuola lavoro, provincia di Milano fa il pieno con 44 mila progetti

Decreto scuola non è oggi 21 maggio al Senato, Nencini (PSI): concorso a quiz, in emergenza sanitaria, non è soluzione ragionevole

Commenti disabilitati su Decreto scuola non è oggi 21 maggio al Senato, Nencini (PSI): concorso a quiz, in emergenza sanitaria, non è soluzione ragionevole

Assegnazioni provvisorie e utilizzi, novità nei contratti regionali 2019/20. Aggiunto FVG

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie e utilizzi, novità nei contratti regionali 2019/20. Aggiunto FVG

Rientro a scuola, Zingaretti: servono spazi nuovi, docenti e ATA in più

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, Zingaretti: servono spazi nuovi, docenti e ATA in più

Terzo raid vandalico in un mese, Azzolina: aiuteremo la scuola per riparare i danni

Commenti disabilitati su Terzo raid vandalico in un mese, Azzolina: aiuteremo la scuola per riparare i danni

Coronavirus, Azzolina incontra Regioni in videoconferenza: al centro Dl scuola

Commenti disabilitati su Coronavirus, Azzolina incontra Regioni in videoconferenza: al centro Dl scuola

Giornata del docente promossa dalla Gilda: il 23 ottobre assemblee in tutta Italia

Commenti disabilitati su Giornata del docente promossa dalla Gilda: il 23 ottobre assemblee in tutta Italia

De Cristofaro: lotta contro bullismo priorità per le politiche educative

Commenti disabilitati su De Cristofaro: lotta contro bullismo priorità per le politiche educative

Vigilanza all’uscita di scuola, responsabili i docenti anche se il servizio è gestito da cooperativa esterna

Commenti disabilitati su Vigilanza all’uscita di scuola, responsabili i docenti anche se il servizio è gestito da cooperativa esterna

Rientro a scuola: “rischiamo di giocare la carta del “tutto è tornato come prima” quando invece non lo è”. Lettera

Commenti disabilitati su Rientro a scuola: “rischiamo di giocare la carta del “tutto è tornato come prima” quando invece non lo è”. Lettera

Assunzione lavoratori pulizie, le graduatorie. Reclamo entro cinque giorni. Aggiornato Vercelli

Commenti disabilitati su Assunzione lavoratori pulizie, le graduatorie. Reclamo entro cinque giorni. Aggiornato Vercelli

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti