PAS e concorso precari, voci di tentennamento dal Governo. Gissi (CISL): Conte sia garante dell’intesa

Maddalena Gissi, segretaria generale CISL Scuola scrive “Non possono avere alcuna giustificazione i tentennamenti di cui giunge voce da parte del Governo, col rischio che il destino di decine di migliaia di precari sia sacrificato alle logiche di una dialettica infinita fra componenti di una stessa maggioranza.” e invoca l’intervento del Premier Giuseppe Conte, firmatario insieme al Miur e ai sindacati, dell’intesa del 24 aprile.

“Alla politica, e in primo luogo alle forze di maggioranza – scrive la CISL – chiediamo un atto di responsabilità: sarebbe un pessimo segnale per tutti se non si tenesse fede agli impegni assunti sottoscrivendo intese che danno risposta a legittime attese di lavoratrici e lavoratori precari e nello stesso tempo assicurano al sistema garanzie di miglio funzionamento.”

“Il pacchetto di proposte all’esame del Governo scaturisce da un confronto serio e approfondito, tengono conto in modo equilibrato delle tante aspettative che segnano la realtà molto articolata del precariato scolastico, forniscono adeguate garanzie anche a chi teme che non sia garantito alla scuola il necessario apporto di qualità professionale: al contrario, tutte le procedure, sia quelle concorsuali che i percorsi abilitanti, presuppongono un congruo requisito di concreta esperienza di lavoro che sarebbe del tutto insensato non valorizzare.”

“Al Presidente del Consiglio –   conclude Maddalena Gissi –  che ha personalmente firmato l’intesa del 24 aprile a Palazzo Chigi con i sindacati, chiediamo di farsi garante del suo pieno rispetto, perché le misure concordate col MIUR sono frutto di quell’intesa e ne rappresentano lo sviluppo coerente. Chi le ostacola, mina la credibilità di questo Governo oltre ad assumersi la grave responsabilità delle mancate risposte alle giuste rivendicazioni di tantissimi docenti impiegati da anni precariamente nelle nostre scuole, negando loro considerazione e rispetto.”

L’articolo PAS e concorso precari, voci di tentennamento dal Governo. Gissi (CISL): Conte sia garante dell’intesa sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Assistenza alunni con disabilità, Cangemi (PCI): lezioni iniziate ma servizio non attivato. La storia si ripete

Commenti disabilitati su Assistenza alunni con disabilità, Cangemi (PCI): lezioni iniziate ma servizio non attivato. La storia si ripete

Mobilità dirigenti scolatici 2019/20: domande entro il 20 giugno, esiti il 15 luglio. Nota Miur

Commenti disabilitati su Mobilità dirigenti scolatici 2019/20: domande entro il 20 giugno, esiti il 15 luglio. Nota Miur

Assegnazione provvisoria: non può essere chiesta dal docente neo-immesso in ruolo per lo stesso anno scolastico

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria: non può essere chiesta dal docente neo-immesso in ruolo per lo stesso anno scolastico

Didattica a distanza e studenti diversamente abili: rischio solitudine. Esempio di intervento con “tavola delle emozioni”

Commenti disabilitati su Didattica a distanza e studenti diversamente abili: rischio solitudine. Esempio di intervento con “tavola delle emozioni”

Minori con disabilità, Italia condannata da Corte europea per mancanza di adeguata assistenza. Sentenza

Commenti disabilitati su Minori con disabilità, Italia condannata da Corte europea per mancanza di adeguata assistenza. Sentenza

Decreto scuola, sindacati delusi: disattesi gli accordi e stravolte in molti punti le intese

Commenti disabilitati su Decreto scuola, sindacati delusi: disattesi gli accordi e stravolte in molti punti le intese

I docenti italiani hanno perso 1000 euro all’anno in 10 anni

Commenti disabilitati su I docenti italiani hanno perso 1000 euro all’anno in 10 anni

Naspi e libera professione sono compatibili?

Commenti disabilitati su Naspi e libera professione sono compatibili?

Il rispetto tra i docenti va preteso come quello dagli studenti. Lettera

Commenti disabilitati su Il rispetto tra i docenti va preteso come quello dagli studenti. Lettera

Avvio anno scolastico, quando inizierà ufficialmente. Lettera

Commenti disabilitati su Avvio anno scolastico, quando inizierà ufficialmente. Lettera

Lezioni online, esperto consiglia: non più lunghe di 20 minuti, poi si rischia di essere noiosi

Commenti disabilitati su Lezioni online, esperto consiglia: non più lunghe di 20 minuti, poi si rischia di essere noiosi

TFA sostegno, elenchi ammessi a prova scritta. Aggiornato Cassino infanzia e primaria, Siena, Genova

Commenti disabilitati su TFA sostegno, elenchi ammessi a prova scritta. Aggiornato Cassino infanzia e primaria, Siena, Genova

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti