PAS anche per i docenti precari con molto servizio, ma non distribuito in 180×3. Lettera

 Il Pas che stanno pianificando prevede, come requisito di accesso, un servizio minimo di 180×3=540 giorni di servizio, corrispondenti a 3 annualità.

Ora i miei 660 giorni non valgono ai fini del Pas soltanto perché non sono distribuiti nella maniera “corretta”, in quanto durante un anno scolastico ho svolto 5 mesi di servizio e non 6. Dove sta il BUONSENSO in questo criterio che si sta mettendo in atto? Non dovrei avere anche io la possibilità di accedere al Pas? Ho forse meno esperienza di chi ha 540 giorni distribuiti, per loro fortuna, nella formula 180×3?

Per di più, come se quanto appena detto non bastasse, mi vedrei sorpassare nelle graduatorie di istituto, nei prossimi anni scolastici, anche da chi ha conseguito un dottorato di ricerca, che magari non ha mai messo piede in una scuola. Infatti, per questa categoria occorrono zero giorni di servizio per accedere al Pas e quindi alla seconda fascia delle graduatorie di istituto. Ripeto, dove è il buon senso in tutto ciò? Tutto quello che ho acquisito finora viene rimesso in discussione perché cambiano le regole del gioco. Ma di un gioco non si tratta. In ballo c’è il nostro presente, il nostro futuro e quello delle nostre famiglie.

Va bene dare la possibilità a tante persone di provare a stabilizzare la propria posizione lavorativa ma non si può al contempo distruggere le speranze di altri lavoratori che come me hanno raggiunto una esperienza uguale o addirittura superiore rispetto a chi invece può accedere al Pas.

Se di numeri dobbiamo parlare, perché è questo quello che conta a quanto pare, allora chiedo che tutti gli insegnanti con 540 giorni di servizio debbano avere la possibilità di accedere al Pas, indipendentemente da come tali giorni siano stati raggiunti, l’esperienza è la MEDESIMA.

Chiaramente la stessa logica dovrebbe valere anche per il concorso straordinario, con l’unico requisito in più relativo ai 180 giorni di servizio specifico sulla classe di concorso.

Cordialmente.

L’articolo PAS anche per i docenti precari con molto servizio, ma non distribuito in 180×3. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Scuola deve tornare alla funzione educante e non correre dietro alle mode del momento. Lettera

Commenti disabilitati su Scuola deve tornare alla funzione educante e non correre dietro alle mode del momento. Lettera

Concorso straordinario secondaria: programma da studiare uguale per tutti, sia se si partecipa solo per abilitazione che per ruolo

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria: programma da studiare uguale per tutti, sia se si partecipa solo per abilitazione che per ruolo

Prepensionamento per nati nel 1957 senza lavoro: quale possibilità

Commenti disabilitati su Prepensionamento per nati nel 1957 senza lavoro: quale possibilità

Il nuovo Governo ripensi il ddl salvaprecari. Lettera

Commenti disabilitati su Il nuovo Governo ripensi il ddl salvaprecari. Lettera

Graduatoria Navigator sarà pubblicata la prossima settimana

Commenti disabilitati su Graduatoria Navigator sarà pubblicata la prossima settimana

Permessi per la formazione: il diritto spetta a tutto il personale in servizio. Anche a tempo determinato?

Commenti disabilitati su Permessi per la formazione: il diritto spetta a tutto il personale in servizio. Anche a tempo determinato?

Uk, Boris Johnson vorrebbe aprire le primarie dal 1 giugno

Commenti disabilitati su Uk, Boris Johnson vorrebbe aprire le primarie dal 1 giugno

PDL sulla lettura approvata da Commissione Senato, ora voto finale

Commenti disabilitati su PDL sulla lettura approvata da Commissione Senato, ora voto finale

Rinnovo delle GaE, inseriti anche sessantenni che non hanno mai insegnato. Lettera

Commenti disabilitati su Rinnovo delle GaE, inseriti anche sessantenni che non hanno mai insegnato. Lettera

Primo Convegno FIRST sull’inclusione scolastica degli studenti disabili

Commenti disabilitati su Primo Convegno FIRST sull’inclusione scolastica degli studenti disabili

Visita specialistica docenti: ecco perché il dirigente non può richiedere giustificazioni aggiuntive rispetto a quanto già prevede la legge

Commenti disabilitati su Visita specialistica docenti: ecco perché il dirigente non può richiedere giustificazioni aggiuntive rispetto a quanto già prevede la legge

Iscrizioni 2020/21, Scuola in chiaro in un’app per l’orientamento

Commenti disabilitati su Iscrizioni 2020/21, Scuola in chiaro in un’app per l’orientamento

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti