Parti disuguali tra uguali? No, grazie!

«Giudichiamo incomprensibile – è stato scritto dal Gruppo Solidarietà in una lettera inviata ai principali rappresentanti istituzionali della Regione Marche – la scelta di destinare i 2 milioni del Fondo Solidarietà per il 2018 – che sostiene i maggiori costi affrontati dagli utenti e dai Comuni per una serie di servizi sociosanitari – ai soli servizi residenziali per soggetti con problematiche di tipo psichiatrico. Ciò determina infatti l’esclusione di numerose persone con disabilità, mentre l’unico criterio da adottare dovrebbe essere quello delle necessità, iniziando da chi ha più bisogno»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti