Partecipazione dei giovani con disabilità a quel sondaggio europeo

Dopo l’adozione di una proposta formale per proclamare il 2022 Anno Europeo dei Giovani, la Commissione Europea ha rivolto ai giovani europei un sondaggio, per fare chiarezza sui temi, le attività e i benefìci che si vogliono vedere realizzati. Ad esso riteniamo molto importante anche un’ampia partecipazione dei giovani con disabilità, non foss’altro perché tra gli intendimenti dell’iniziativa vi è ad esempio quello di «incoraggiare in particolare i giovani con minori opportunità, appartenenti a gruppi vulnerabili, a diventare cittadini attivi e attori del cambiamento positivo»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti