Parole che descrivono il percorso emotivo di chi vive un’esperienza di ricovero

«La scrittura può essere un modo per raccontare se stessi, le proprie emozioni e desideri come persone»: è stato questo l’intento della prima edizione del concorso letterario “Sempre Io”, voluto dall’Istituto Riabilitativo Montecatone di Imola (Bologna) – la nota struttura di riferimento per la riabilitazione di persone mielolese o con grave cerebrolesione acquisita – insieme alla Fondazione Montecatone. La cerimonia di premiazione, apprezzata da tutti i presenti, si è avuta nei giorni scorsi

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti