Parlami di te

«Uomo in affari – scrive Roberta Isastia, a proposito del protagonista di “Parlami di te”, film francese uscito in questi giorni in Italia – Alain si risveglia dal coma con una delle tante forme di afasia, quella che ti fa dire “notte” al posto di “giorno” o “rasta” al posto di “basta”. Ma come succede spesso nei casi di malattie invalidanti, egli scopre le piccole cose della vita, anzi la vita stessa scorrere intorno a lui. E a noi che lo osserviamo, appare più simpatico e umano da afasico che da amministratore delegato. Un film da consigliare a tutti»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Autodeterminazione: la prima invenzione per rendersi felici

Commenti disabilitati su Autodeterminazione: la prima invenzione per rendersi felici

Tanti bambini e ragazzi sperduti nell’isolamento informatico

Commenti disabilitati su Tanti bambini e ragazzi sperduti nell’isolamento informatico

Lavoro e disabilità: il mondo della politica batta un colpo, e in fretta!

Commenti disabilitati su Lavoro e disabilità: il mondo della politica batta un colpo, e in fretta!

In mostra a Torino quei piccoli sguardi in fotografia

Commenti disabilitati su In mostra a Torino quei piccoli sguardi in fotografia

Anche nell’isolamento tutti insieme possiamo dare forza all’inclusione

Commenti disabilitati su Anche nell’isolamento tutti insieme possiamo dare forza all’inclusione

Contro l’immagine stereotipata (e molto datata) della disabilità visiva

Commenti disabilitati su Contro l’immagine stereotipata (e molto datata) della disabilità visiva

In isolamento, ma per andare oltre la superficialità

Commenti disabilitati su In isolamento, ma per andare oltre la superficialità

Distrofia facio-scapolo-omerale: il miglioramento della quotidianità

Commenti disabilitati su Distrofia facio-scapolo-omerale: il miglioramento della quotidianità

Le persone con disabilità visiva e uditiva durante l’emergenza: un questionario

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità visiva e uditiva durante l’emergenza: un questionario

“Sulle proprie gambe”: un libro che sfata tanti luoghi comuni sul rachitismo

Commenti disabilitati su “Sulle proprie gambe”: un libro che sfata tanti luoghi comuni sul rachitismo

I nuovi esami di maturità tra luci e ombre

Commenti disabilitati su I nuovi esami di maturità tra luci e ombre

Il coronavirus, un caregiver e la disabilità, ovvero “l’immaginazione al potere”

Commenti disabilitati su Il coronavirus, un caregiver e la disabilità, ovvero “l’immaginazione al potere”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti