Droga, la vulnerabilità alle sostanze stupefacenti potrebbe essere genetica

Commenti disabilitati su Droga, la vulnerabilità alle sostanze stupefacenti potrebbe essere genetica

La vulnerabilità alla tossicodipendenza si tramanda forse di padre in figlio e potrebbe essere scritta nel Dna, predisponendo alcuni più di altri al rischio di problemi di abuso di sostanze. Lo suggerisce uno studio su animali condotto da Lan Ma della università Fudan a Shanghai, una delle più antiche e prestigiose università cinesi. La ricerca […]

L’articolo Droga, la vulnerabilità alle sostanze stupefacenti potrebbe essere genetica proviene da Il Fatto Quotidiano.

Hempaty.com: il negozio online dedicato alla canapa

Commenti disabilitati su Hempaty.com: il negozio online dedicato alla canapa

La canapa ha trovato casa, anche online, dove Hempaty.com propone decine di prodotti derivati da questo nobile vegetale che spaziano dal tessile all’alimentare, passando per cosmetici, carta, prodotti per la casa e per gli animali domestici. L’idea nasce da un giovane bresciano di 21 anni, Federico Scanzi, che ha deciso […]

Vaccini: ‘riportare il dibattito in ambito non ideologico, apartitico e fuori da conflitti di interesse’

Commenti disabilitati su Vaccini: ‘riportare il dibattito in ambito non ideologico, apartitico e fuori da conflitti di interesse’

Sul tema vaccini, sul quale in queste settimane si è assistito a un dibattito sempre più acceso e con toni spesso paradossali, è finalmente emerso il contributo qualificato della Rete Sostenibilità e Salute. Questa Rete è costituita da 25 associazioni formate in gran parte da medici, ma anche da operatori sanitari e cittadini, diverse fra loro […]

L’articolo Vaccini: ‘riportare il dibattito in ambito non ideologico, apartitico e fuori da conflitti di interesse’ proviene da Il Fatto Quotidiano.

Vaccini, in 15 paesi europei nemmeno uno obbligatorio. “L’imposizione non fa crescere la copertura”

Commenti disabilitati su Vaccini, in 15 paesi europei nemmeno uno obbligatorio. “L’imposizione non fa crescere la copertura”

C’è chi, come l’Italia, ha scelto la strada dell’obbligatorietà. Chi, invece, all’obbligo preferisce la raccomandazione. E chi ancora, come la Germania, ha adottato, unica in Europa, una via intermedia: nessun obbligo, ma necessità di un certificato per l’iscrizione a scuola. Le scelte dei Paesi europei sulla migliore strategia da adottare rispetto al tema delle vaccinazioni […]

L’articolo Vaccini, in 15 paesi europei nemmeno uno obbligatorio. “L’imposizione non fa crescere la copertura” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Sclerosi multipla, prima infusione di cellule staminali neurali in un paziente

Commenti disabilitati su Sclerosi multipla, prima infusione di cellule staminali neurali in un paziente

È italiana la prima infusione al mondo di cellule staminali neurali – derivate dal tessuto nervoso di origine fetale – in un paziente con sclerosi multipla. L’uomo, su cui il trapianto è stato effettuato venerdì scorso, è il primo di 12 malati arruolati nel trial condotto al San Raffaele di Milano: il paziente è monitorato e […]

L’articolo Sclerosi multipla, prima infusione di cellule staminali neurali in un paziente proviene da Il Fatto Quotidiano.

Bimbo morto per otite non curata. ‘La colpa è di chi denigra l’omeopatia’

Commenti disabilitati su Bimbo morto per otite non curata. ‘La colpa è di chi denigra l’omeopatia’

Un bambino di sette anni non c’è più. Era in cura con un medico omeopata ed è morto in ospedale in seguito alle complicazioni di un’otite. Il dottor Marco Del Prete, presidente di un’associazione di omeopati (Amiot), ha sentito l’impellente necessità di diramare un comunicato stampa nel quale si apprende che la responsabilità di quanto […]

L’articolo Bimbo morto per otite non curata. ‘La colpa è di chi denigra l’omeopatia’ proviene da Il Fatto Quotidiano.

L’omeopatia (anche se in buona fede) può uccidere?

Commenti disabilitati su L’omeopatia (anche se in buona fede) può uccidere?

Ad Ancona un bambino è morto per un ascesso cerebrale conseguente a una otite batterica curata in modo inefficace con l’omeopatia. Non si tratta di un caso unico: molti lettori ricorderanno, ad esempio, il caso di Luca Monsellato, morto a quattro anni per una polmonite curata inutilmente con l’omeopatia; oppure quello di Clara Palomba, morta […]

L’articolo L’omeopatia (anche se in buona fede) può uccidere? proviene da Il Fatto Quotidiano.

Omeopatia, l’ultima vittima è un bambino: che accada oggi è insopportabile

Commenti disabilitati su Omeopatia, l’ultima vittima è un bambino: che accada oggi è insopportabile

Questo non è un post “contro” l’omeopatia – non essendo né medico né scienziato non posso pronunciarmi – ma una riflessione che parte da quanto avvenuto ad Ancona, dove un bambino di sette anni è morto (ripeto, morto), per un’otite curata per 15 giorni esclusivamente con granuli omeopatici. Per capire meglio cos’è successo, e la gravità della situazione, […]

L’articolo Omeopatia, l’ultima vittima è un bambino: che accada oggi è insopportabile proviene da Il Fatto Quotidiano.

Al Contro Vertice dei popoli, anche per Mohamed

Commenti disabilitati su Al Contro Vertice dei popoli, anche per Mohamed

Il camper della Carovana migranti è parcheggiato davanti al cinema King, ed entrando la grande sala espone i volti di Pedro, Lisa, Salvador, e tanti altri. “Dove sono?”. Ieri in via De Curtis, nel…

[leggi tutto sul sito]

Alzheimer, “rischio tsunami neurologico, se non si adottano politiche adeguate”. Appello degli scienziati ai leader del G7

Commenti disabilitati su Alzheimer, “rischio tsunami neurologico, se non si adottano politiche adeguate”. Appello degli scienziati ai leader del G7

“Uno tsunami neurologico”. Questo il termine adoperato dagli scienziati di tutto il mondo riuniti all’Accademia dei Lincei per sollecitare i leader della Terra, in occasione del G7 di Taormina, a intervenire contro la diffusione delle malattie neurodegenerative. Attuando, come avviene con il cancro e con l’Aids, “politiche risolute e globali”. In particolare, contro quella che […]

L’articolo Alzheimer, “rischio tsunami neurologico, se non si adottano politiche adeguate”. Appello degli scienziati ai leader del G7 proviene da Il Fatto Quotidiano.

Giovanni Bignami, il ricordo dell’uomo che provò a condividere le stelle

Commenti disabilitati su Giovanni Bignami, il ricordo dell’uomo che provò a condividere le stelle

Impensabile e repentino, un destino vile e del tutto indecifrabile ha sottratto ai suoi cari, agli amici e a una comunità scientifica senza confini, Giovanni Bignami, uno dei maggiori scienziati di questo paese e un meraviglioso divulgatore del sapere. Un astrofisico che scoprì una stella e che ha esplorato lo spazio e il tempo, dal […]

L’articolo Giovanni Bignami, il ricordo dell’uomo che provò a condividere le stelle proviene da Il Fatto Quotidiano.