Orientare alle professioni della musica: un concorso per studenti interpreti e musicisti

L’AFAM (Alta Formazione, Artistica, Coreutica e Musicale) offre ai giovani percorsi formativi equivalenti a quelli universitari incentrati sulla musica, lo spettacolo e le arti. Percorsi di formazione che rinnovano la tradizione italiana delle arti, da sempre tra i principali scenari internazionali nel settore. Parliamo in particolar modo delle Accademie di Belle Arti, delle Accademie Nazionali di Arte Drammatica e di Danza, degli Istituti Superiori per le Industrie Artistiche, dei Conservatori di Musica e degli Istituti Superiori di Studi Musicali.

Percorsi di studio, questi, che contribuiscono alla formazione di professionisti esperti capaci di operare nel cosiddetto “sistema produttivo culturale e creativo”, un settore del mondo economico e del lavoro che in Italia sta dimostrando particolare vitalità negli ultimi anni, se è vero che dal 2017 al 2018 ha generato un incremento del 2,9% sul proprio valore aggiunto e dell’1,5% per quel che riguarda il numero di occupati a vario titolo coinvolti.

Per avvicinare i più giovani a simili percorsi formativi, è data la possibilità alle scuole di ogni ordine e grado di sfruttare varie iniziative tese a promuovere la sensibilità e le competenze in ambito artistico. È il caso, per quel che riguarda la musica, della settima edizione del concorso nazionale “Giovani in crescendo”, promosso dall’Orchestra Sinfonica Rossini, con il patrocinio del MIUR, del Comune di Pesaro e di Confcommercio. Il concorso, rivolto a studentesse e studenti delle scuole di ogni ordine e grado che siano interessati a fare della musica la propria professione, offre la possibilità ai giovani di testare le proprie capacità musicali (come gruppi o come solisti e in qualsiasi genere musicale) in uno scenario “professionale”, venendo a stretto contatto con i professionisti dell’Orchestra (qui maggiori informazioni sul concorso).

L’articolo Orientare alle professioni della musica: un concorso per studenti interpreti e musicisti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Disal : per l’esercizio di una responsabilità autentica e sostenibile

Commenti disabilitati su Disal : per l’esercizio di una responsabilità autentica e sostenibile

FdI e Lega: preoccupazione su riapertura scuole, nemmeno task force chiarisce

Commenti disabilitati su FdI e Lega: preoccupazione su riapertura scuole, nemmeno task force chiarisce

Sì concorsi regionali, Bussetti “quale sarebbe il problema”?

Commenti disabilitati su Sì concorsi regionali, Bussetti “quale sarebbe il problema”?

Laurearsi in tempo e lavoro fisso: il desiderio dei giovani

Commenti disabilitati su Laurearsi in tempo e lavoro fisso: il desiderio dei giovani

Concorso DSGA, sedi prove scritte 5 e 6 novembre. Completo

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, sedi prove scritte 5 e 6 novembre. Completo

Coronavirus, Ricolfi: in 15 province curva risale. Con scuole chiuse il virus ha rallentato

Commenti disabilitati su Coronavirus, Ricolfi: in 15 province curva risale. Con scuole chiuse il virus ha rallentato

Fase 2, nuovo modello autocertificazione per spostamento tra regioni

Commenti disabilitati su Fase 2, nuovo modello autocertificazione per spostamento tra regioni

Coronavirus, la “superficialità” della DAD. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus, la “superficialità” della DAD. Lettera

Danneggiamento statua Falcone, Grasso: atto vile e squallido

Commenti disabilitati su Danneggiamento statua Falcone, Grasso: atto vile e squallido

TFA sostegno 2020, rinvio test 2 e 3 aprile può essere disposto solo con decreto ministeriale

Commenti disabilitati su TFA sostegno 2020, rinvio test 2 e 3 aprile può essere disposto solo con decreto ministeriale

Liceo Tortona: la scuola non si ferma, ma lo schermo non restituisce lo scambio tra docente e studente

Commenti disabilitati su Liceo Tortona: la scuola non si ferma, ma lo schermo non restituisce lo scambio tra docente e studente

Università e Ricerca, M5S: 1600 nuovi assunti e 1000 ricercatori stabilizzati

Commenti disabilitati su Università e Ricerca, M5S: 1600 nuovi assunti e 1000 ricercatori stabilizzati

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti