Ore aggiuntive di insegnamento, no a docenti infanzia e primaria. Ecco perché

Attribuzione spezzoni pari o inferiori a 6 ore

Le ore di insegnamento, pari o inferiori a 6 ore settimanali, che non concorrono a costituire cattedre o posti orario già associate in fase di
organico di fatto, non fanno parte delle disponibilità provinciali da ricoprire in base allo scorrimento delle graduatorie ad esaurimento, ma restano nella competenza della scuola ove si verifica la disponibilità di tali spezzoni di insegnamento.

Le succitate ore, con il consenso degli interessati, vengono attribuite nell’ordine seguente (fermo restando il possesso della specifica abilitazione relativa all’insegnamento in questione):

  1. ai supplenti in servizio nella scuola aventi titolo al completamento di orario;
  2. al personale di ruolo in servizio nella scuola con orario completo fino al limite settimanale di 24 ore;
  3. ai supplenti in servizio nella scuola con orario completo fino al limite settimanale di 24 ore;
  4. a supplenti individuati dalle graduatorie di istituto.

Le 6 ore vengono attribuite ai docenti, di cui ai punti 2 e 3, come ore aggiuntive.

No ai docenti della scuola dell’infanzia e primaria

L’articolo 22 comma 4 della legge n. 448/2001, così dispone:

Nel rispetto dell’orario di lavoro definito dai contratti collettivi vigenti, i dirigenti scolastici attribuiscono ai docenti in servizio nell’istituzione scolastica, prioritariamente e con il loro consenso, le frazioni inferiori a quelle stabilite contrattualmente come ore aggiuntive di insegnamento oltre l’orario d’obbligo fino ad un massimo di 24 ore settimanali.

Le ore aggiuntive di insegnamento, dunque, possono essere attribuite, oltre l’orario d’obbligo, fino ad un massimo di 24 ore settimanali.

L’orario d’obbligo della scuola dell’infanzia è di 25 ore, 24 quello della primaria. Pertanto, ai docenti di tali gradi di istruzione non possono essere attribuite ore aggiuntive.

L’articolo Ore aggiuntive di insegnamento, no a docenti infanzia e primaria. Ecco perché sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Collaboratrice scolastica travolta dal crollo del cancello della scuola

Commenti disabilitati su Collaboratrice scolastica travolta dal crollo del cancello della scuola

Concorso Dantedì, modifica data scadenza per presentazione elaborati

Commenti disabilitati su Concorso Dantedì, modifica data scadenza per presentazione elaborati

Sciopero scuola per l’intera giornata del 5 giugno. Nota MI

Commenti disabilitati su Sciopero scuola per l’intera giornata del 5 giugno. Nota MI

Per alunni turbolenti servono insegnanti bravi ma anche di polso

Commenti disabilitati su Per alunni turbolenti servono insegnanti bravi ma anche di polso

Assegnazione provvisoria: è possibile chiedere ricongiungimento al convivente?

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria: è possibile chiedere ricongiungimento al convivente?

Coronavirus, Decreto: 43 milioni di euro per igiene personale e pulizia straordinaria nelle scuole in vista riapertura

Commenti disabilitati su Coronavirus, Decreto: 43 milioni di euro per igiene personale e pulizia straordinaria nelle scuole in vista riapertura

Organici, Gilda: non ci sarà nessun taglio

Commenti disabilitati su Organici, Gilda: non ci sarà nessun taglio

Global Junior Challenge, Premio Tullio De Mauro alla scuola che innova e include. Domande entro il 30/10

Commenti disabilitati su Global Junior Challenge, Premio Tullio De Mauro alla scuola che innova e include. Domande entro il 30/10

Maturità 2019, com’è andata veramente? Raccontaci la tua esperienza da commissario o Presidente

Commenti disabilitati su Maturità 2019, com’è andata veramente? Raccontaci la tua esperienza da commissario o Presidente

Criteri di assegnazioni del personale ATA alle postazioni, ai reparti, ai plessi

Commenti disabilitati su Criteri di assegnazioni del personale ATA alle postazioni, ai reparti, ai plessi

Family Act, proposte Drago (M5S): ridurre di un anno ciclo studi obbligatorio, ricongiungimento docenti con familiari

Commenti disabilitati su Family Act, proposte Drago (M5S): ridurre di un anno ciclo studi obbligatorio, ricongiungimento docenti con familiari

Decreto rilancio, UDU: vittoria, 1,4 miliardi di euro, 4000 nuovi ricercatori

Commenti disabilitati su Decreto rilancio, UDU: vittoria, 1,4 miliardi di euro, 4000 nuovi ricercatori

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti