Oncologia, due italiane tra le migliori ricercatrici al mondo: premiate in Usa

Ci sono anche due giovani ricercatrici italiane tra i premiati dell’American society of clinical oncology (Asco), il più importante appuntamento annuale dedicato all’oncologia, in corso a Chicago fino al 7 giugno. Si tratta di Carlotta Antoniotti e di Emanuela Palmerini, due oncologhe under 30 premiate con il prestigioso Conquer cancer Foundation Merit Award Recipients 2016.

Carlotta Antoniotti, 29enne toscana di Podenzana (Massa Carrara), è impegnata nello studio di forme tumorali colon-rettali presso il Polo Oncologico dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana. Emanuela Palmerini, 30 anni, di Urbino, è invece specialista in forme oncologiche dell’apparato locomotore e sta coordinando uno studio di fase 3 sulla sinovite pigmentosa, all’istituto ortopedico Rizzoli di Bologna.

Il Merit Award è uno dei più prestigiosi premi dell’oncologia internazionale che premia, tra gli altri, i migliori giovani oncologi. Il premio tradizionalmente rappresenta un’opportunità di lancio verso la ricerca internazionale e risultati sempre migliori per la lotta al cancro.

The post Oncologia, due italiane tra le migliori ricercatrici al mondo: premiate in Usa appeared first on Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Antibiotici, “case farmaceutiche ne studiano 37 contro ‘minacce urgenti’”

Commenti disabilitati su Antibiotici, “case farmaceutiche ne studiano 37 contro ‘minacce urgenti’”

Buchi neri, Stephen Hawking aveva ragione: possono perdere radiazioni

Commenti disabilitati su Buchi neri, Stephen Hawking aveva ragione: possono perdere radiazioni

Via Lattea, scoperto un fossile cosmico. Le stelle più antiche mai viste

Commenti disabilitati su Via Lattea, scoperto un fossile cosmico. Le stelle più antiche mai viste

David Attenborough, nuova specie di libellula fossilizzata dedicata al naturalista britannico

Commenti disabilitati su David Attenborough, nuova specie di libellula fossilizzata dedicata al naturalista britannico

Milano, bimbo con difetto congenito al cuore salvato con una procedura riservata agli adulti: prima volta a livello mondiale

Commenti disabilitati su Milano, bimbo con difetto congenito al cuore salvato con una procedura riservata agli adulti: prima volta a livello mondiale

Cervello, così parlano i neuroni. Studio italiano “corregge” teoria da Nobel

Commenti disabilitati su Cervello, così parlano i neuroni. Studio italiano “corregge” teoria da Nobel

Obesity day, “il 49% degli italiani segue una dieta. Ma sei milioni sono obesi”

Commenti disabilitati su Obesity day, “il 49% degli italiani segue una dieta. Ma sei milioni sono obesi”

Onde gravitazionali, catturato nuovo segnale emesso da fusione tra buchi neri. “Abbiamo iniziato a studiare l’invisibile”

Commenti disabilitati su Onde gravitazionali, catturato nuovo segnale emesso da fusione tra buchi neri. “Abbiamo iniziato a studiare l’invisibile”

Umberto Veronesi, scienziato e libero pensatore. Il ricordo dei colleghi: “Un baluardo, punto di riferimento per la laicità delle Istituzioni”

Commenti disabilitati su Umberto Veronesi, scienziato e libero pensatore. Il ricordo dei colleghi: “Un baluardo, punto di riferimento per la laicità delle Istituzioni”

Sclerosi multipla, scoperto biomarcatore per stabilire in tempi rapidi i diversi tipi della malattia

Commenti disabilitati su Sclerosi multipla, scoperto biomarcatore per stabilire in tempi rapidi i diversi tipi della malattia

Intelligenza artificiale, “due robot Facebook hanno dialogato in una lingua sconosciuta”

Commenti disabilitati su Intelligenza artificiale, “due robot Facebook hanno dialogato in una lingua sconosciuta”

La vita su Marte è possibile? “Sì, lo dimostra il deserto di Atacama in Cile”

Commenti disabilitati su La vita su Marte è possibile? “Sì, lo dimostra il deserto di Atacama in Cile”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti