Oliva (Treelle): istituire laurea specifica per diventare insegnanti. Tecnologie non aumentano conoscenza

Un bravo insegnante lo è anche “in un campo di grano”, ribadisce il presidente dell’associazione Treelle.

Cosa si fa per la qualità degli insegnanti? “Poco e niente – secondo Oliva – e la cosa è gravissima. e non a caso gli insegnanti si sentono soli in una trincea difficilissima. Studenti con differenti livelli culturali necessiterebbero di una didattica personalizzata.” I docenti dovrebbero essere esperti su “come i giovani imparano, perché imparano cosi invece che colà. Non esiste – afferma – un mestiere degli insegnanti. Mestiere complesso e importantissimo.”

Ci vuole, secondo il presidente, una “università per chi vuol fare gli insegnanti. Ci vogliono percorsi universitari specialistici.”

Duro il giudizio sulle nuove tecnologie e sul fenomeno dei social media. Secondo Oliva, “la quantità delle informazioni che circolano è folle e sarà sempre più folle. Inoltre, le aziende interessate a vendere questi prodotti hanno diffuso il falso mito che con maggiori tecnologie ci sarebbe stata più conoscenza, più saggezza, democrazia e collaborazione. Non è vero, è vero che aumenta la conflittualità, la democrazia peggiora e  non migliora. La democrazia è selezione delle informazioni, saper valutare le fondi. L’educazione all’informazione è importantissima e a scuola dovrebbe essere insegnata.”

Il video

L’articolo Oliva (Treelle): istituire laurea specifica per diventare insegnanti. Tecnologie non aumentano conoscenza sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Germani (Anquap): si concluda al più presto il concorso DSGA. A scuola si può tornare anche d’estate

Commenti disabilitati su Germani (Anquap): si concluda al più presto il concorso DSGA. A scuola si può tornare anche d’estate

Comune di Torino ricerca insegnanti scuole infanzia

Commenti disabilitati su Comune di Torino ricerca insegnanti scuole infanzia

Maturità 2020: esami in presenza solo se c’è sicurezza per gli studenti

Commenti disabilitati su Maturità 2020: esami in presenza solo se c’è sicurezza per gli studenti

Introduzione educazione civica, l’allarme: altro lavoro sommerso per i docenti. Peserà sul coordinatore

Commenti disabilitati su Introduzione educazione civica, l’allarme: altro lavoro sommerso per i docenti. Peserà sul coordinatore

Pensione di vecchiaia a 66 anni e 7 mesi insegnante scuola infanzia

Commenti disabilitati su Pensione di vecchiaia a 66 anni e 7 mesi insegnante scuola infanzia

TFA sostegno, prova scritta si supera con almeno 21/30

Commenti disabilitati su TFA sostegno, prova scritta si supera con almeno 21/30

21 marzo, giornata della poesia. CNDDU invita studenti a celebrarla con versi poeti sui social

Commenti disabilitati su 21 marzo, giornata della poesia. CNDDU invita studenti a celebrarla con versi poeti sui social

Docente sospesa, accusata di non aver vigilato su alunni che in un video accostano Salvini a Mussolini

Commenti disabilitati su Docente sospesa, accusata di non aver vigilato su alunni che in un video accostano Salvini a Mussolini

Decreto scuola e concorso straordinario: Mattarella non firma e chiede modifiche. Precari paritarie potrebbero concorrere solo per abilitazione

Commenti disabilitati su Decreto scuola e concorso straordinario: Mattarella non firma e chiede modifiche. Precari paritarie potrebbero concorrere solo per abilitazione

La mafia si combatte a scuola: studenti realizzano murale con Falcone e Borsellino

Commenti disabilitati su La mafia si combatte a scuola: studenti realizzano murale con Falcone e Borsellino

Il Comune di Massarosa seleziona un coordinatore pedagogico

Commenti disabilitati su Il Comune di Massarosa seleziona un coordinatore pedagogico

Bambini e adolescenti si infettano e sono contagiosi come gli adulti

Commenti disabilitati su Bambini e adolescenti si infettano e sono contagiosi come gli adulti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti