Olio buono e abbondante: la raccolta solidale fa riscoprire la tutela della vita

Quest’anno vicini e parenti che dovevano raccogliere le olive si sono scambiati manodopera. Una specie di anima agricola è tornata a galla dopo le ubriacature dell’inseguimento al miglior prezzo e all’industrializzazione-commercio. L’analisi di don Albanesi (Comunità di Capodarco)

http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/553915/Olio-buono-e-abbondante-la-raccolta-solidale-fa-riscoprire-la-tutela-della-vita

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti