Ognuno è afasico a modo suo

Così si intitolava uno degli interventi presentati durante la tavola rotonda sul tema “Le necessità e il coinvolgimento del caregiver della persona afasica”, momento centrale dell’11° Congresso Annuale della Federazione AITA (Associazione Italiane Afasici), che ha visto trecento persone con afasia e i loro familiari arrivare a Gabicce Mare (Pesaro-Urbino), per raccontare le loro esperienze e condividere momenti di socializzazione e approfondimento

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Chiediamo un ulteriore passo avanti per lo screening neonatale esteso

Commenti disabilitati su Chiediamo un ulteriore passo avanti per lo screening neonatale esteso

“Scatti di realtà”, per estendere a tutto l’anno la Giornata delle Rare

Commenti disabilitati su “Scatti di realtà”, per estendere a tutto l’anno la Giornata delle Rare

I silenzi pieni di rumore delle persone sorde

Commenti disabilitati su I silenzi pieni di rumore delle persone sorde

La qualità acustica degli ambienti scolastici

Commenti disabilitati su La qualità acustica degli ambienti scolastici

La resa accessibile del cinema e della cultura: un manifesto e un corso

Commenti disabilitati su La resa accessibile del cinema e della cultura: un manifesto e un corso

Perché chiediamo una profonda revisione del Piano Socio Sanitario Lombardo

Commenti disabilitati su Perché chiediamo una profonda revisione del Piano Socio Sanitario Lombardo

Venti di partecipazione per il Forum del Terzo Settore

Commenti disabilitati su Venti di partecipazione per il Forum del Terzo Settore

La Settimana dell’Accessibilità Comunicativa: un appuntamento d’obbligo

Commenti disabilitati su La Settimana dell’Accessibilità Comunicativa: un appuntamento d’obbligo

Siamo tutti chiamati all’esercizio dell’educazione

Commenti disabilitati su Siamo tutti chiamati all’esercizio dell’educazione

L’arte pittorica attraverso tutti gli altri sensi

Commenti disabilitati su L’arte pittorica attraverso tutti gli altri sensi

Bisogna proprio arrivare all’esito più tragico per intervenire?

Commenti disabilitati su Bisogna proprio arrivare all’esito più tragico per intervenire?

Questo andrebbe fatto, per abbattere i pregiudizi sui lavoratori con disabilità

Commenti disabilitati su Questo andrebbe fatto, per abbattere i pregiudizi sui lavoratori con disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti