Ogni notte il sonno «spazza» il nostro cervello (per far posto a cose nuove)

Finora si è creduto che le sinapsi, giunzioni fra le cellule nervose, venissero «rinforzate» per consolidare quanto appreso. Una nuova ipotesi formulata da due italiani sostiene che invece vengono indebolite per eliminare ricordi inutili in modo da far posto ad altri

Leggi Tutto

Fonte Corriere.it – Salute

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti