Oggi sono libero

Questo mi portò alla salutare scoperta che il mondo era pieno di situazioni, sulle quali io personalmente non avevo alcun potere, e che se ero stato pronto ad ammetterlo nel caso dell’alcol, dovevo fare lo stesso per tante altre cose. Dovevo restare calmo, consapevole che Dio è Lui, non io.

COME LA VEDE BILL, pag. 114

Sto imparando a mettere in pratica l’accettazione in tutte le circostanze della mia vita, in modo da poter godere della serenità. Una volta la vita era una continua batta­glia, perché sentivo di dover passare ogni giorno a lottare contro me stesso e tutti gli altri. Alla fine è diventata una battaglia persa. Ho finito con l’ubriacarmi e piangere sul­la mia miseria. Quando ho iniziato a lasciar andare e a la­sciare che Dio prendesse il controllo della mia vita, ho iniziato anche a sperimentare la serenità. Oggi sono libe­ro. Non devo più lottare contro nulla e nessuno.

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

daniela

Related Posts

Far proprio “il lato spirituale del Programma”

Commenti disabilitati su Far proprio “il lato spirituale del Programma”

Abbandonare il centro della scena

Commenti disabilitati su Abbandonare il centro della scena

Falso orgoglio

Commenti disabilitati su Falso orgoglio

Intuizione e ispirazione

Commenti disabilitati su Intuizione e ispirazione

Difetti eliminati

Commenti disabilitati su Difetti eliminati

Rimediare al male fatto

Commenti disabilitati su Rimediare al male fatto

Crescere

Commenti disabilitati su Crescere

Una ricompensa inestimabile

Commenti disabilitati su Una ricompensa inestimabile

Rimediare ai danni

Commenti disabilitati su Rimediare ai danni

Un senso di appartenenza

Commenti disabilitati su Un senso di appartenenza

Sono responsabile

Commenti disabilitati su Sono responsabile

Scelgo l’anonimato

Commenti disabilitati su Scelgo l’anonimato

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti