Oggi sono libero

Questo mi portò alla salutare scoperta che il mondo era pieno di situazioni, sulle quali io personalmente non avevo alcun potere, e che se ero stato pronto ad ammetterlo nel caso dell’alcol, dovevo fare lo stesso per tante altre cose. Dovevo restare calmo, consapevole che Dio è Lui, non io.

COME LA VEDE BILL, pag. 114

Sto imparando a mettere in pratica l’accettazione in tutte le circostanze della mia vita, in modo da poter godere della serenità. Una volta la vita era una continua batta­glia, perché sentivo di dover passare ogni giorno a lottare contro me stesso e tutti gli altri. Alla fine è diventata una battaglia persa. Ho finito con l’ubriacarmi e piangere sul­la mia miseria. Quando ho iniziato a lasciar andare e a la­sciare che Dio prendesse il controllo della mia vita, ho iniziato anche a sperimentare la serenità. Oggi sono libe­ro. Non devo più lottare contro nulla e nessuno.

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti