Oggi ore 16.30 webinar “Dall’intelligenza emotiva all’empatia… Le abilità per comunicare meglio”

Oggi, nell’ambito del corso di formazione per accedere al TFA sostegno, si svolgerà un webinar condotto da Giuseppe Sferrazzo. L’accesso è riservato a quanti hanno acquistato il corso di formazione TFA sostegnoOggi, al mondo della formazione e dell’educazione, viene richiesta una grande efficacia e una profonda consapevolezza.
L’educatore e l’insegnante sono figure chiamate a creare e trasferire modelli comunicativi e relazionali di grande impatto, fondati sull’empatia, l’ascolto e l’autocontrollo. Modelli che hanno l’obiettivo di “creare” degli ambienti favorevoli al dialogo e alla formazione scolastica.
Servono a ben poco un cervello brillante ed un elevato quoziente intellettivo se non si comprende l’empatia, se non si leggono le emozioni proprie e degli altri, se non comprendiamo come connetterci con gli altri, gestire il sequestro emotivo ed essere empatici…
L’intelligenza emotiva è, che lo si voglia o meno, una delle chiavi di volta per essere degli educatori efficaci.

Obiettivi :

  • Trasmettere e aumentare le capacità relazionali e comunicative dei docenti, certi del fatto che, l’attenzione esclusiva verso i contenuti e le informazioni, nell’attività dell’insegnante non basta più… occorre saper “decodificare” la dimensione dell’intelligenza emotiva e quella empatica.
  • Implementare e stimolare lo stile comunicativo dell’educatore/insegnante in direzione di una maggiore sensibilità verso le intelligenze non logico-razionali-verbali

Argmenti:

Durante il webinar saranno affrontate e sviscerate le tematiche relative agli affascinanti contesti dell’intelligenza emotiva di Daniel Goleman e alla teoria delle Intelligenze multiple di Howard Gardner. Si parlerà delle inevitabili dinamiche legate al “sequestro emotivo” e alla gestione linguistica dello stesso, passando per la comunicazione empatica.

L’articolo Oggi ore 16.30 webinar “Dall’intelligenza emotiva all’empatia… Le abilità per comunicare meglio” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti