Oggi 4 novembre Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, ma c’è chi protesta

Il MIUR ha pubblicato per l’occasione una circolare, in cui si invitano le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado a promuovere iniziative o partecipare a quelle che verranno realizzate in tutte le province del territorio nazionale, d’intesa con le articolazioni periferiche del Ministero della Difesa.

Le tematiche saranno incentrate sulle fasi più importanti della Grande guerra e sulle circostanze storiche, relazionandole alle odierne missioni delle Forze armate.

Ma c’è chi non è d’accordo con il celebrare questa ricorrenza.

Qualche giorno fa un gruppo di docenti e una classe di un liceo di Venezia ha protestato e deciso di non partecipare a un incontro con due ufficiali della Marina Militare e della Guardia di Finanza in vista del 4 novembre, perché ritenuto un gesto contrario ai principi dell’istituto e per dimostrare il ripudio della guerra sancito dalla Costituzione.

Il dirigente scolastico aveva in un primo momento stabilito l’obbligatorietà dell’incontro per gli studenti dell’ultimo anno, ma dopo le contestazioni delle RSU lo ha trasformato in incontro facoltativo.

L’assessore regionale all’istruzione, Elena Donazzan, non ha nascosto il suo disappunto per la protesta dei docenti ed ha inviato una nota in cui afferma che “Questi docenti non meritano di insegnare in una scuola italiana, perché nel loro ruolo di educatori si stanno dimostrando irrispettosi della Costituzione e delle Leggi italiane” e che “Interverrò, chiedendo all’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto un’ispezione in questo Istituto. La scuola non è un’organizzazione politica privata, e non può essere utilizzata per dar voce a propagande ideologiche ben lontane dal compito educativo degli insegnanti”.

L’articolo Oggi 4 novembre Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, ma c’è chi protesta sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Pas sostegno ok, formazione e posti a chi ha esperienza e titoli. Lettera

Commenti disabilitati su Pas sostegno ok, formazione e posti a chi ha esperienza e titoli. Lettera

Disturbi dell’ansia, come fare quando gli alunni hanno problemi del genere?

Commenti disabilitati su Disturbi dell’ansia, come fare quando gli alunni hanno problemi del genere?

Progetto Bimbinsegnantincampo” …competenti si diventa! – percorso ludico-motorio per la Scuola dell’Infanzia

Commenti disabilitati su Progetto Bimbinsegnantincampo” …competenti si diventa! – percorso ludico-motorio per la Scuola dell’Infanzia

Salvini: pensiamo come far ripartire la scuola e le lezioni, quelle vere in classe

Commenti disabilitati su Salvini: pensiamo come far ripartire la scuola e le lezioni, quelle vere in classe

Coronavirus, Hong Kong prolunga chiusura scuola al 20 aprile

Commenti disabilitati su Coronavirus, Hong Kong prolunga chiusura scuola al 20 aprile

Supplenze. Scuola di Como cerca laureati o abilitati in Ingegneria meccanica (A042)

Commenti disabilitati su Supplenze. Scuola di Como cerca laureati o abilitati in Ingegneria meccanica (A042)

Abilitati in Romania, nota Miur del 23 luglio e conferma Ministero rumeno diritto a partecipazione concorsi

Commenti disabilitati su Abilitati in Romania, nota Miur del 23 luglio e conferma Ministero rumeno diritto a partecipazione concorsi

Studentessa dimenticata dalla scuola sul bus per 6 ore, condanna con risarcimento da 40mila euro. Sentenza

Commenti disabilitati su Studentessa dimenticata dalla scuola sul bus per 6 ore, condanna con risarcimento da 40mila euro. Sentenza

In pensione a 67 anni fino al 2022. Tabelle sinottiche

Commenti disabilitati su In pensione a 67 anni fino al 2022. Tabelle sinottiche

Pensione personale ATA con requisiti dopo il 1 settembre: ecco quando

Commenti disabilitati su Pensione personale ATA con requisiti dopo il 1 settembre: ecco quando

Azzolina sui concorsi: assumeremo 80mila docenti. Stop ai “quiz”. Servizio nella paritaria: abilitazione e concorso ordinario

Commenti disabilitati su Azzolina sui concorsi: assumeremo 80mila docenti. Stop ai “quiz”. Servizio nella paritaria: abilitazione e concorso ordinario

Prof ai propri studenti: ragazzi, restate a casa. Lettera

Commenti disabilitati su Prof ai propri studenti: ragazzi, restate a casa. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti