Oggi 4 novembre Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, ma c’è chi protesta

Il MIUR ha pubblicato per l’occasione una circolare, in cui si invitano le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado a promuovere iniziative o partecipare a quelle che verranno realizzate in tutte le province del territorio nazionale, d’intesa con le articolazioni periferiche del Ministero della Difesa.

Le tematiche saranno incentrate sulle fasi più importanti della Grande guerra e sulle circostanze storiche, relazionandole alle odierne missioni delle Forze armate.

Ma c’è chi non è d’accordo con il celebrare questa ricorrenza.

Qualche giorno fa un gruppo di docenti e una classe di un liceo di Venezia ha protestato e deciso di non partecipare a un incontro con due ufficiali della Marina Militare e della Guardia di Finanza in vista del 4 novembre, perché ritenuto un gesto contrario ai principi dell’istituto e per dimostrare il ripudio della guerra sancito dalla Costituzione.

Il dirigente scolastico aveva in un primo momento stabilito l’obbligatorietà dell’incontro per gli studenti dell’ultimo anno, ma dopo le contestazioni delle RSU lo ha trasformato in incontro facoltativo.

L’assessore regionale all’istruzione, Elena Donazzan, non ha nascosto il suo disappunto per la protesta dei docenti ed ha inviato una nota in cui afferma che “Questi docenti non meritano di insegnare in una scuola italiana, perché nel loro ruolo di educatori si stanno dimostrando irrispettosi della Costituzione e delle Leggi italiane” e che “Interverrò, chiedendo all’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto un’ispezione in questo Istituto. La scuola non è un’organizzazione politica privata, e non può essere utilizzata per dar voce a propagande ideologiche ben lontane dal compito educativo degli insegnanti”.

L’articolo Oggi 4 novembre Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, ma c’è chi protesta sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

La retorica di un’istruzione inclusiva: 41 per cento di studenti cambia insegnante di sostegno rispetto all’anno precedente

Commenti disabilitati su La retorica di un’istruzione inclusiva: 41 per cento di studenti cambia insegnante di sostegno rispetto all’anno precedente

Graduatorie Permanenti ATA: si valuta il titolo più favorevole fra quelli richiesti per l’accesso. Le deroghe

Commenti disabilitati su Graduatorie Permanenti ATA: si valuta il titolo più favorevole fra quelli richiesti per l’accesso. Le deroghe

Diplomati magistrale, da domani dimissioni maestre da funzioni e attività non obbligatorie

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale, da domani dimissioni maestre da funzioni e attività non obbligatorie

Borse di studio Inps “Corso di lingue in Italia”, domande entro 3 agosto

Commenti disabilitati su Borse di studio Inps “Corso di lingue in Italia”, domande entro 3 agosto

Scuola, al via le iscrizioni per il nuovo anno. Le domande online dal 7 al 31 gennaio

Commenti disabilitati su Scuola, al via le iscrizioni per il nuovo anno. Le domande online dal 7 al 31 gennaio

730: quale sostituto d’imposta per chi è in Naspi?

Commenti disabilitati su 730: quale sostituto d’imposta per chi è in Naspi?

Fase 2, Latini (Lega): scuole dei piccoli comuni vanno riaperte: meno alunni, più insegnanti

Commenti disabilitati su Fase 2, Latini (Lega): scuole dei piccoli comuni vanno riaperte: meno alunni, più insegnanti

Lattanzio (M5S): nel decreto scuola approvate norme importanti. Ora il voto

Commenti disabilitati su Lattanzio (M5S): nel decreto scuola approvate norme importanti. Ora il voto

Uscita alunni minori di 14 anni con liberatoria, siamo sicuri che si risolva il problema?

Commenti disabilitati su Uscita alunni minori di 14 anni con liberatoria, siamo sicuri che si risolva il problema?

Didattica a distanza per alunni con disabilità, famiglie scrivono al Ministro “Niente su di noi, senza di noi”

Commenti disabilitati su Didattica a distanza per alunni con disabilità, famiglie scrivono al Ministro “Niente su di noi, senza di noi”

Maturità, no uso cellulari e restrizioni rete Internet. Indicazioni MIUR

Commenti disabilitati su Maturità, no uso cellulari e restrizioni rete Internet. Indicazioni MIUR

Domanda di passaggio di ruolo: requisiti necessari e titoli valutabili

Commenti disabilitati su Domanda di passaggio di ruolo: requisiti necessari e titoli valutabili

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti