Ocse: docenti europei meritano stipendi più alti. Rivalutare il loro ruolo

A sostenerlo è una ricerca dell’Ocse condotta su 260.000 insegnanti e dirigenti scolastici di 15.000 scuole primarie, inferiori e superiori, di 48 paesi e riproposta sul Sole24Ore.it.

Secondo l’indagine sul ruolo degli insegnanti nella scuola nei vari Paesi europei  è necessario rivedere la strategia e migliorare le retribuzioni per soddisfare la domanda di insegnanti di alto profilo, in crescita in tutto il mondo. Gli insegnati non si sentono pronti ad affrontare il cambiamento tecnologico, perché non ricevono una formazione tecnica adeguata da poter riproporre in classe.

Come si legge nell’articolo, “La costante e frenetica evoluzione delle economie globali, richiede un approccio “Lifelong Learners“, cioè persone disposte a continuare ad apprendere tutta la vita, per cui il contributo degli insegnanti sarà sempre fondamentale. Poco più della metà degli insegnanti dei Paesi OCSE partecipanti ha ricevuto una formazione sull’uso della tecnologia ma meno della metà si è sentita ben preparata quando è entrata in classe ad insegnare. Questo porta ad un interessante fenomeno per cui sono i ragazzi ad essere in grado ad utilizzare le tecnologie meglio dei loro Prof”.

L’articolo Ocse: docenti europei meritano stipendi più alti. Rivalutare il loro ruolo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Vacanze, ponte lungo. Giannelli (ANP): non incide sulla didattica

Commenti disabilitati su Vacanze, ponte lungo. Giannelli (ANP): non incide sulla didattica

ANP Lazio, inutili le rilevazioni impronte dei DS

Commenti disabilitati su ANP Lazio, inutili le rilevazioni impronte dei DS

Di Meglio (Gilda): 200 mila precari ma assumono su metà posti. Sei mesi di esonero per i commissari dei concorsi. INTERVISTA

Commenti disabilitati su Di Meglio (Gilda): 200 mila precari ma assumono su metà posti. Sei mesi di esonero per i commissari dei concorsi. INTERVISTA

Riapertura scuola a settembre, FdI: chiarire presto se sarà con didattica a distanza o in aula

Commenti disabilitati su Riapertura scuola a settembre, FdI: chiarire presto se sarà con didattica a distanza o in aula

Vincitori concorso 2016: 2 settembre a Roma per chiedere stabilizzazione su posti “quota 100”

Commenti disabilitati su Vincitori concorso 2016: 2 settembre a Roma per chiedere stabilizzazione su posti “quota 100”

Università, Iovino (M5S): interrogazione per finanziamenti con quota perequativa e non premiale

Commenti disabilitati su Università, Iovino (M5S): interrogazione per finanziamenti con quota perequativa e non premiale

Ritorno a scuola, raddoppiare docenti e tagliare stipendi e pensioni di politici. Lettera

Commenti disabilitati su Ritorno a scuola, raddoppiare docenti e tagliare stipendi e pensioni di politici. Lettera

M5S: garantito merito per assunzione docenti, ora lavoriamo per approvare presto Dl scuola

Commenti disabilitati su M5S: garantito merito per assunzione docenti, ora lavoriamo per approvare presto Dl scuola

Assegnazione provvisoria e punteggio di continuità: si perde solo se si ottiene il movimento richiesto

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria e punteggio di continuità: si perde solo se si ottiene il movimento richiesto

Arcuri: 5 mln di mascherine per esami maturità, 30 mln al giorno per settembre

Commenti disabilitati su Arcuri: 5 mln di mascherine per esami maturità, 30 mln al giorno per settembre

Fioramonti, le linee programmatiche. La DIRETTA VIDEO: dal precariato, agli stipendi. Cosa prevede di fare il Ministero

Commenti disabilitati su Fioramonti, le linee programmatiche. La DIRETTA VIDEO: dal precariato, agli stipendi. Cosa prevede di fare il Ministero

Vuoi diventare dirigente scolastico? Per affrontare l’ultima prova scegli la guida di formatori competenti

Commenti disabilitati su Vuoi diventare dirigente scolastico? Per affrontare l’ultima prova scegli la guida di formatori competenti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti