Occorre valorizzare e non “specializzare” le diversità

«Non mi interessa vivere in una città “a misura di disabili” – scrive Simonetta Nunziata, a proposito di un progetto avviato nella sua città -, mi sentirei discriminata e discriminante. Voglio vivere sulla base delle pari opportunità in una città accessibile ed a misura di tutti. Non mi interessa essere assistita, mi preme partecipare». E conclude sottolineando che «per costruire e promuovere una cultura della partecipazione sulla base delle pari opportunità occorre valorizzare e non “specializzare” le diversità, promuovendone i giusti contenuti e la corretta informazione»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Eroi in corso” ovvero Elogio delle fragilità

Commenti disabilitati su “Eroi in corso” ovvero Elogio delle fragilità

Interventi abilitativi per persone con disabilità visive e disabilità plurime

Commenti disabilitati su Interventi abilitativi per persone con disabilità visive e disabilità plurime

Un percorso che diffonderà buone prassi di inserimento nel lavoro

Commenti disabilitati su Un percorso che diffonderà buone prassi di inserimento nel lavoro

Protocollo d’intesa tra la UILDM e la Federazione Italiana Bocce

Commenti disabilitati su Protocollo d’intesa tra la UILDM e la Federazione Italiana Bocce

Assistenti all’autonomia e alla comunicazione alla ricerca di un riconoscimento

Commenti disabilitati su Assistenti all’autonomia e alla comunicazione alla ricerca di un riconoscimento

La ripresa della scuola per gli alunni con disabilità intellettive

Commenti disabilitati su La ripresa della scuola per gli alunni con disabilità intellettive

“Sensuability”: tutto partì dalla ricerca di “un nano che facesse tenerezza”…

Commenti disabilitati su “Sensuability”: tutto partì dalla ricerca di “un nano che facesse tenerezza”…

Malattie rare: la centralità del ruolo del paziente e una corretta informazione

Commenti disabilitati su Malattie rare: la centralità del ruolo del paziente e una corretta informazione

L’autismo affrontato con l’aiuto dei genitori

Commenti disabilitati su L’autismo affrontato con l’aiuto dei genitori

Tre milioni di persone con la sclerosi multipla nel mondo (126.000 in Italia)

Commenti disabilitati su Tre milioni di persone con la sclerosi multipla nel mondo (126.000 in Italia)

I sogni del vecchio caregiver

Commenti disabilitati su I sogni del vecchio caregiver

Il Centro Ausilia, che sperimenta la progettazione accessibile

Commenti disabilitati su Il Centro Ausilia, che sperimenta la progettazione accessibile

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti