Obiettivo Accessibilità

«Immagini reali, elementi inusuali, punti di vista diversi o situazioni-simbolo, per rappresentare, mediante una foto, quanto di positivo è stato fatto o ciò che resta ancora da fare in tema di accessibilità degli edifici e degli spazi urbani: piazze, strade, parchi, giardini, marciapiedi, accessi a edifici pubblici o edifici privati aperti al pubblico»: è questo il Primo Concorso Fotografico “Obiettivo Accessibilità”, promosso dall’Ordine degli Architetti di Roma, cui si può partecipare con un’immagine che ritragga luoghi di Roma e Provincia (anche risiedendo al di fuori di tale area)

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti