Nuovo Governo, M5S-PD si farà. Ministro istruzione: spunta nome di Spadafora. Morra in pole

Sì di Rousseau

Gli iscritti del M5s hanno detto Si’ al governo Conte bis con il Pd: su Rousseau approvato l’accordo con il 79% dei voti. Questa la notizia appena pubblicata che riguarda la formazione del nuovo Governo

Questa mattina Luigi Di Maio era intervenuto su FaceBook parlando del programma. “Posso dirvi – ha scritto – già da ora che tutti i 20 punti che il MoVimento 5 Stelle ha presentato al Presidente Conte sono affrontati nel Programma di Governo. Dal blocco dell’aumento dell’Iva al salario minimo, dal taglio del cuneo fiscale agli aiuti a famiglie e disabili, dallo stop agli inceneritori alle trivelle, dalla riforma della giustizia alla legge sul conflitto di interessi, fino alle concessioni autostradali. Buon voto a tutti su Rousseau”.

I punti del programma in cui viene citata la scuola

Nel programma del prossimo Governo fatto circolare nella mattinata di oggi, c’è anche la scuola. Pochi accenni che riguardano la politica economica espansiva che coinvolgerà un aumento di risorse per il settore. Ma anche la tutela della scuola come bene comune.

Sì anche all’autonomia differenziata che però dovrà essere “giusta e cooperativa, che salvaguardi il principio di coesione nazionale e di solidarietà, la tutela dell’unità giuridica e economica.”

Chi sarà il prossimo Ministro?

Secondo indiscrezioni, tra i nomi papabili compare anche Vincezo Spadafora, originario di Afragola, deputato del’M5S e attuale garante per l’infanzia e l’adolescenza.

Ma il nome che parrebbe in pole è  Nicola Morra, uomo del Movimento 5 Stelle e che al momento occupa la posizione di presidente dell’Antimafia.

Tra i nomi comparsi nei giorni scorsi e che pare abbiano perso quotazioni c’è Lorenzo Fioramento, sottosegretario dei Bussetti, così come Anna Ascani che al momento, dal Ministero della cultura, parrebbe destinata all’agricoltura.

Quando sapremo il nome ufficialmente?

Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte potrebbe recarsi nella mattinata di domani al Quirinale per presentare la squadra dei ministri del suo governo e sciogliere la riserva.

L’articolo Nuovo Governo, M5S-PD si farà. Ministro istruzione: spunta nome di Spadafora. Morra in pole sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso dirigenti scolastici, 109 vincitori lasceranno la Sicilia per il Nord

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti scolastici, 109 vincitori lasceranno la Sicilia per il Nord

Paritarie, FIDAE: Unione Europea preservi libertà di educazione bambini

Commenti disabilitati su Paritarie, FIDAE: Unione Europea preservi libertà di educazione bambini

Carenza docenti sostegno, la ricetta: aumento di posti per tfa. Avviata indagine

Commenti disabilitati su Carenza docenti sostegno, la ricetta: aumento di posti per tfa. Avviata indagine

Concorso docenti Religione entro 2020, insediato Tavolo Ministero-CEI

Commenti disabilitati su Concorso docenti Religione entro 2020, insediato Tavolo Ministero-CEI

Riscatto laurea: non va usato al fine di aumentare l’assegno pensionistico

Commenti disabilitati su Riscatto laurea: non va usato al fine di aumentare l’assegno pensionistico

Gatto ucciso a scuola; Bussetti: da indagine ispettiva, alunni non hanno assistito

Commenti disabilitati su Gatto ucciso a scuola; Bussetti: da indagine ispettiva, alunni non hanno assistito

Seminario Anief a Baiano (AV) su legge 107 e decreti delegati. Richiedi il permesso

Commenti disabilitati su Seminario Anief a Baiano (AV) su legge 107 e decreti delegati. Richiedi il permesso

Didattica a distanza, Sindacati Toscana: non sussiste un obbligo contrattuale per il telelavoro dei docenti

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Sindacati Toscana: non sussiste un obbligo contrattuale per il telelavoro dei docenti

Test TFA sostegno, bocciati con 27/30 e promossi con zero. Ecco cosa è successo

Commenti disabilitati su Test TFA sostegno, bocciati con 27/30 e promossi con zero. Ecco cosa è successo

Gli auguri del ministro Fioramonti ai suoi sottosegretari e al vice ministro

Commenti disabilitati su Gli auguri del ministro Fioramonti ai suoi sottosegretari e al vice ministro

Concorsi straordinario e ordinario banditi entro poche settimane, a dirlo il Ministro

Commenti disabilitati su Concorsi straordinario e ordinario banditi entro poche settimane, a dirlo il Ministro

PSP-SBC: la didattica a distanza non potrà mai sostituire quella d’aula

Commenti disabilitati su PSP-SBC: la didattica a distanza non potrà mai sostituire quella d’aula

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti