Nuove droghe “invisibili” in Italia: “Fare rete fra ospedali, polizia e ambulanze”

I Nas sequestrano per la prima volta fentanili, oppioidi sintetici potenti. Negli Usa il mix con i farmaci fa migliaia di overdose l’anno. In Italia non si sa. L’analisi di Riccardo Gatti: “Se in una notte ci sono 10 arresti cardiaci per sostanze in 10 pronto soccorsi, non lo sappiamo. Serve unire i dati”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti