Nuova cultura sulla disabilità: perché un giorno non sia soltanto un giorno

«Ci siamo ripromessi, ciascuno nel proprio campo, di contribuire a tenere sempre acceso il dibattito e di cercare di migliorare la situazione nel nostro Paese»: lo dice Daniela Trunfio, “anima” di un recente convegno a Torino, dedicato al tema “Informazione Cultura e Accessibilità. Informarsi per informare meglio”, voluto soprattutto per comunicare meglio la disabilità ai giornalisti e a chi si occupa di informazione e nuovi media. «Trainati dall’entusiasmo di quel convegno – scrive Antonio Giuseppe Malafarina – lavoriamo per altre occasioni, perché un giorno non sia soltanto un giorno»

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti