Nujeen e le condizioni delle persone con disabilità nei Paesi in guerra

Protagonista di un viaggio in carrozzina di 6.000 chilometri, dalla Siria in guerra fino alla Germania, Nujeen Mustafa è stata la prima ragazza con disabilità ad informare ufficialmente il Consiglio di Sicurezza dell’ONU sulle condizioni dei disabili durante i conflitti, “i più vulnerabili tra i vulnerabili”. «È una gran fortuna essere nati nella parte giusta del mondo, non dovremmo mai dimenticarlo!», scrive Stefania Delendati, che partendo dal percorso di Nujeen, racconta perché quanto sta accadendo al popolo siriano «non deve diventare una pagina di storia da sfogliare e passare oltre»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Più consapevoli, per un futuro all’insegna dei diritti e di una vita migliore

Commenti disabilitati su Più consapevoli, per un futuro all’insegna dei diritti e di una vita migliore

A Napoli gli assegni di cura sono in ritardo di un anno!

Commenti disabilitati su A Napoli gli assegni di cura sono in ritardo di un anno!

L’alta velocità arriva in Calabria, ma in stazione l’ascensore ancora non c’è

Commenti disabilitati su L’alta velocità arriva in Calabria, ma in stazione l’ascensore ancora non c’è

La “moderna schiavitù” in Paesi che hanno ratificato la Convenzione. E altrove?

Commenti disabilitati su La “moderna schiavitù” in Paesi che hanno ratificato la Convenzione. E altrove?

L’inclusione non si realizza per legge

Commenti disabilitati su L’inclusione non si realizza per legge

Un protocollo con una Scuola Polo, a supporto di alunni e alunne con autismo

Commenti disabilitati su Un protocollo con una Scuola Polo, a supporto di alunni e alunne con autismo

L’anello debole è sempre la famiglia

Commenti disabilitati su L’anello debole è sempre la famiglia

Garantire il diritto allo studio a tutti i bambini e ragazzi “disconnessi”

Commenti disabilitati su Garantire il diritto allo studio a tutti i bambini e ragazzi “disconnessi”

Garantire a tutti la possibilità di vivere le spiagge in modo autonomo

Commenti disabilitati su Garantire a tutti la possibilità di vivere le spiagge in modo autonomo

Nuove sfide, nuovi servizi per le Malattie Rare

Commenti disabilitati su Nuove sfide, nuovi servizi per le Malattie Rare

Il diritto allo studio in una prospettiva inclusiva

Commenti disabilitati su Il diritto allo studio in una prospettiva inclusiva

Arriva in Sardegna il progetto “JobLab”

Commenti disabilitati su Arriva in Sardegna il progetto “JobLab”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti