Novembre, il mese dei saloni dedicati all’orientamento formativo e professionale

Tante certezze, per molti. Altrettanti dubbi o questioni aperte, per altri. Accanto ad insegnanti e genitori, che svolgono un ruolo importante nell’accompagnare il giovane verso una scelta presa con maggiore consapevolezza, sia essa formativa o professionale, sono sempre più diffusi (e sempre più frequentati) eventi, giornate, manifestazioni di ampio respiro dedicati al tema dell’orientamento alla formazione e al lavoro. Il messaggio è chiaro: le opzioni per il futuro possono essere numerose, ma prima di prendere una decisione sul “cosa fare”, perché non ampliare il più possibile la visuale su ciò che offre, in Italia e non solo, il mondo della formazione e del lavoro?

Come accade di consueto ogni anno, nel mese di novembre questo messaggio corre in maniera insistente lungo tutta la penisola, grazie alle numerose manifestazioni che da Sud a Nord del Paese coinvolgono migliaia di studenti, genitori, docenti, imprese, enti e istituzioni pubbliche al fine di creare momenti di confronto sul mondo della formazione e del lavoro.

In questo quadro proprio ieri, 7 novembre, si è conclusa a Napoli OrientaSud, tra le kermesse più importanti del Mezzogiorno sul tema dell’orientamento. E sono ai nastri di partenza altre due importanti manifestazioni nel panorama italiano, rispettivamente ospitate dalle città di Genova e Verona.

Dal 12 al 14 novembre, infatti, apre i battenti Orientamenti 2019, il Salone di Genova dedicato alla formazione e al lavoro, giunto quest’anno alla sua XXIV edizione. Tanti in temi affrontati nella tre giorni ligure: dalla blu alla green economy, passando per laboratori e momenti di confronto dedicati allo skill mismatch, arricchiti dall’opportunità per giovani e meno giovani di incontrare direttamente le imprese e le agenzie per il lavoro alla ricerca di personale nel corso di un Career Day dedicato all’incontro tra domanda e offerta.

Dal 28 al 30 novembre, i riflettori si spostano invece su Verona, con la XXIX edizione di Job&Orienta. Il tradizionale appuntamento in territorio veneto propone, anche quest’anno, sei percorsi espositivi per approfondire vari aspetti sul mondo della formazione e del lavoro. Sei itinerari (contraddistinti da altrettanti colori e tematiche), pensati per accompagnare i visitatori alla scoperta della formazione professionale, accademica e non. Lo scopo è incuriosire i giovani (e non solo) sul rapporto tra istruzione, formazione e mondo del lavoro. Il tema, quest’anno, è “#illavorochevorrei: orientamento, innovazione, crescita sostenibile”.

L’articolo Novembre, il mese dei saloni dedicati all’orientamento formativo e professionale sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Rientro a scuola, i sindacati chiedono organico potenziato

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, i sindacati chiedono organico potenziato

Stipendi, quali aumenti porterà il taglio del cuneo fiscale a docenti e ATA

Commenti disabilitati su Stipendi, quali aumenti porterà il taglio del cuneo fiscale a docenti e ATA

Giornata Mondiale Infanzia il 20 novembre, CNDDU: far sentire voce dei diritti a scuola

Commenti disabilitati su Giornata Mondiale Infanzia il 20 novembre, CNDDU: far sentire voce dei diritti a scuola

La mia esperienza di DaD. Lettera

Commenti disabilitati su La mia esperienza di DaD. Lettera

24 CFU e master per il completamento delle classi di concorso: conseguili prima del concorso con EIFORM

Commenti disabilitati su 24 CFU e master per il completamento delle classi di concorso: conseguili prima del concorso con EIFORM

Scarsa partecipazione genitori organi collegiali, Articolo 26: fondamentale confronto

Commenti disabilitati su Scarsa partecipazione genitori organi collegiali, Articolo 26: fondamentale confronto

Rientro studenti fuori sede. Lettera

Commenti disabilitati su Rientro studenti fuori sede. Lettera

Coronavirus, Ascani: “Firmato decreto per erogazione contributi ministeriali alle scuole paritarie”

Commenti disabilitati su Coronavirus, Ascani: “Firmato decreto per erogazione contributi ministeriali alle scuole paritarie”

Arrestate due maestre per maltrattamenti su bambini

Commenti disabilitati su Arrestate due maestre per maltrattamenti su bambini

Centemero (FI): “le GaE non sono affatto esaurite”. Ruoli regionali per garantire continuità didattica

Commenti disabilitati su Centemero (FI): “le GaE non sono affatto esaurite”. Ruoli regionali per garantire continuità didattica

Coronavirus, per gli studenti gli insegnanti in questo momento sono il riferimento al quale aggrapparsi. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus, per gli studenti gli insegnanti in questo momento sono il riferimento al quale aggrapparsi. Lettera

Diplomi falsi per inserirsi nelle graduatorie ATA, 19 indagati

Commenti disabilitati su Diplomi falsi per inserirsi nelle graduatorie ATA, 19 indagati

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti