Novara (pedagogista): gli errori servono a crescere. Scuola dovrebbe insegnare a gestire i conflitti

E’ questo l’appello lanciato dal pedagogista Daniele Novara, come leggiamo su “La Difesa del Popolo”, al Ministro Fioramonti.

Novara critica l’atteggiamento iperprotettivo di genitori e insegnanti, volto a far sì che gli studenti siano perfetti e non commettano mai errori. Il problema di fondo, dunque, è che la scuola non è più vista come luogo in cui si impara e si cresce, in quanto l’errore non è più considerato come elemento fondamentale per la crescita dei ragazzi.

Tale atteggiamento, secondo il pedagogista, deriva  disinvestimento istituzionale e della politica nei confronti della scuola.

I genitori sono terribilmente ansiosi e controllano  i figli in maniera esagerata, spegnendo nei ragazzi ogni necessità di gestirsi. Ciò è testimoniato, ad esempio, dal fatto che, grazie al registro elettronico le famiglie conoscono i voti prima ancora dei figli: “Io lo abolirei subito”, afferma Novara.

La scuola, conclude il pedagogista, va considerata un luogo di crescita, in cui l’alunno impara, dove dovrebbe essere stimolata la curiosità e alla stesso tempo in cui impara anche ad affrontare i problemi e le frustrazioni, a gestire i conflitti.

L’articolo Novara (pedagogista): gli errori servono a crescere. Scuola dovrebbe insegnare a gestire i conflitti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Carimali: lezioni da 40 minuti non sono un obbligo, così come sdoppiare le classi. Necessario 15% di organico in più

Commenti disabilitati su Carimali: lezioni da 40 minuti non sono un obbligo, così come sdoppiare le classi. Necessario 15% di organico in più

TFA sostegno, supero preselettiva e scritto: posso essere ammesso in soprannumero?

Commenti disabilitati su TFA sostegno, supero preselettiva e scritto: posso essere ammesso in soprannumero?

Sovrannumerari, come compilare domanda per rientrare nella scuola di titolarità. Nuove regole

Commenti disabilitati su Sovrannumerari, come compilare domanda per rientrare nella scuola di titolarità. Nuove regole

DaD, Anp Lazio: per 60% studenti è noiosa, sbadigli alle elementari

Commenti disabilitati su DaD, Anp Lazio: per 60% studenti è noiosa, sbadigli alle elementari

Concorso scuola secondaria I e II grado, corso di formazione. Aperti forum per gli iscritti

Commenti disabilitati su Concorso scuola secondaria I e II grado, corso di formazione. Aperti forum per gli iscritti

Nuovo PEI, 50mila firme per dire no: la battaglia di associazioni e famiglie

Commenti disabilitati su Nuovo PEI, 50mila firme per dire no: la battaglia di associazioni e famiglie

Dal coding alla robotica, agli alunni con DSA, alla comunicazione in classe: 12 corsi GRATUITI di OrizzonteScuola

Commenti disabilitati su Dal coding alla robotica, agli alunni con DSA, alla comunicazione in classe: 12 corsi GRATUITI di OrizzonteScuola

Dimissioni di Fioramonti, LINK: segnale forte per fare di più per l’Università

Commenti disabilitati su Dimissioni di Fioramonti, LINK: segnale forte per fare di più per l’Università

Precariato, perché il concorso per chi lavora nella scuola da anni? Lettera

Commenti disabilitati su Precariato, perché il concorso per chi lavora nella scuola da anni? Lettera

Maturità, iniziano lavori per la costituzione dei tavoli regionali previsti dall’Intesa

Commenti disabilitati su Maturità, iniziano lavori per la costituzione dei tavoli regionali previsti dall’Intesa

Laureato di Scienze motorie alla primaria, quando sarà inserito? Lettera

Commenti disabilitati su Laureato di Scienze motorie alla primaria, quando sarà inserito? Lettera

Assunzione lavoratori pulizie, le graduatorie. Reclamo entro cinque giorni. Aggiornato Milano

Commenti disabilitati su Assunzione lavoratori pulizie, le graduatorie. Reclamo entro cinque giorni. Aggiornato Milano

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti