“NotteTempo”, per realizzare un sogno di vita al di fuori della famiglia

È stato inaugurato nei giorni scorsi a Lissone (Monza-Brianza) l’appartamento denominato “NotteTempo”, luogo che mira ad offrire alle persone con disabilità, anche complessa, un’opportunità di sperimentazione di vita al di fuori del contesto familiare. L’iniziativa è il nuovo risultato ottenuto nell’àmbito del progetto lombardo “TikiTaka – Equiliberi di essere”, nato per dare la possibilità alle persone con disabilità di realizzare il proprio percorso di vita all’interno della comunità di appartenenza, in rispondenza ai propri desideri e volontà

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Apprezzamento del Forum del Terzo Settore per il “Decreto Rilancio”

Commenti disabilitati su Apprezzamento del Forum del Terzo Settore per il “Decreto Rilancio”

Terapia domiciliare per una migliore qualità di vita

Commenti disabilitati su Terapia domiciliare per una migliore qualità di vita

Disabilità e lavoro: il ruolo dei manager

Commenti disabilitati su Disabilità e lavoro: il ruolo dei manager

Una banca di difficile accesso

Commenti disabilitati su Una banca di difficile accesso

Si arriverà al Piano per la Non Autosufficienza?

Commenti disabilitati su Si arriverà al Piano per la Non Autosufficienza?

E se fosse proprio questo il tempo di marciare uniti?

Commenti disabilitati su E se fosse proprio questo il tempo di marciare uniti?

Cosa resta di quel tirocinio al Parlamento Europeo?

Commenti disabilitati su Cosa resta di quel tirocinio al Parlamento Europeo?

Com’è possibile che finora la Regione Marche si sia limitata ad “osservare”?

Commenti disabilitati su Com’è possibile che finora la Regione Marche si sia limitata ad “osservare”?

Premio Melchionna: c’è ancora spazio per parole come “comunità” e “solidarietà”?

Commenti disabilitati su Premio Melchionna: c’è ancora spazio per parole come “comunità” e “solidarietà”?

Il CoorDown rinvia la propria campagna, ma non il proprio impegno per i diritti

Commenti disabilitati su Il CoorDown rinvia la propria campagna, ma non il proprio impegno per i diritti

Il primo film da regista di Mastandrea ha aderito a “Cinemanchìo”

Commenti disabilitati su Il primo film da regista di Mastandrea ha aderito a “Cinemanchìo”

Il volontariato e la disabilità adulta

Commenti disabilitati su Il volontariato e la disabilità adulta

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti