Non va discriminata quella lavoratrice che accudisce la figlia con disabilità

Rientrata al lavoro dopo la seconda maternità, una donna è stata trattata sfavorevolmente, in particolare dal punto di vista dell’orario, ciò che le ha di fatto impedito di accudire la figlia con disabilità. Ora il Giudice del Lavoro le ha riconosciuto la discriminazione, condannando l’azienda a un risarcimento, oltreché a indicare un orario di lavoro sostenibile, sia per lei che per ogni altra lavoratrice con necessità analoghe, affermando in pratica che un’azienda deve tutelare la disabilità anche nel caso in cui una dipendente debba assistere un familiare

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Eliminare subito quella palese discriminazione sul bonus da 600 euro

Commenti disabilitati su Eliminare subito quella palese discriminazione sul bonus da 600 euro

Il progetto di un autobus marittimo fatto per essere fruibile da tutti

Commenti disabilitati su Il progetto di un autobus marittimo fatto per essere fruibile da tutti

Terapia occupazionale: un’opportunità per l’autonomia

Commenti disabilitati su Terapia occupazionale: un’opportunità per l’autonomia

Il filo rosso è la libertà delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Il filo rosso è la libertà delle donne con disabilità

“Happy Hand in Tour” a Imola: sport per tutti e una nuova cultura sulla disabilità

Commenti disabilitati su “Happy Hand in Tour” a Imola: sport per tutti e una nuova cultura sulla disabilità

I mattoncini Lego in Braille: imparare giocando è il miglior modo di apprendere

Commenti disabilitati su I mattoncini Lego in Braille: imparare giocando è il miglior modo di apprendere

Progetti personalizzati e reti territoriali per l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Progetti personalizzati e reti territoriali per l’inclusione lavorativa

La vittoria che va ben oltre la medaglia

Commenti disabilitati su La vittoria che va ben oltre la medaglia

Tutti insieme, per promuovere l’accessibilità delle pubblicazioni

Commenti disabilitati su Tutti insieme, per promuovere l’accessibilità delle pubblicazioni

Non vedenti aggrediti per strada, ma nessuno fiata e c’è anche chi ride…

Commenti disabilitati su Non vedenti aggrediti per strada, ma nessuno fiata e c’è anche chi ride…

Ezio e Pierpaolo: mai sgualcire il fiore

Commenti disabilitati su Ezio e Pierpaolo: mai sgualcire il fiore

Un Parco della Lettura aperto a tutti

Commenti disabilitati su Un Parco della Lettura aperto a tutti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti