Non si tocchino i risparmi o i beni immobili, per pagare le rette

Ancora una volta un Tribunale ha sancito l’illegittimità della richiesta alle persone con disabilità e ai loro familiari di dare fondo ai propri risparmi o di vendere i propri beni immobili, per contribuire alla compartecipazione della spesa per il pagamento delle rette dovute a strutture residenziali. A stabilirlo è stato il TAR della Lombardia, che ha accolto il ricorso presentato dalla Federazione LEDHA contro il Comune di Vigevano, ribadendo che i criteri stabiliti dalla Legge Statale sull’ISEE devono trovare uniforme applicazione su tutto il territorio nazionale

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Le sfide di un nuovo anno scolastico

Commenti disabilitati su Le sfide di un nuovo anno scolastico

Friuli Venezia Giulia e disabilità: la Consulta chiede provvedimenti urgenti

Commenti disabilitati su Friuli Venezia Giulia e disabilità: la Consulta chiede provvedimenti urgenti

Chiediamo alla nostra Regione risposte adeguate sull’autismo

Commenti disabilitati su Chiediamo alla nostra Regione risposte adeguate sull’autismo

Alberghi graditi alle persone con autismo: la formazione continua

Commenti disabilitati su Alberghi graditi alle persone con autismo: la formazione continua

Lupo presenta l’atrofia muscolare spinale e ci parla dello screening neonatale

Commenti disabilitati su Lupo presenta l’atrofia muscolare spinale e ci parla dello screening neonatale

Un Protocollo d’Intesa per il turismo accessibile sul territorio di Siena

Commenti disabilitati su Un Protocollo d’Intesa per il turismo accessibile sul territorio di Siena

Atrofia muscolare spinale: un test genetico per 140.000 nuovi nati

Commenti disabilitati su Atrofia muscolare spinale: un test genetico per 140.000 nuovi nati

La terapia occupazionale: essere, fare, diventare secondo le proprie aspettative

Commenti disabilitati su La terapia occupazionale: essere, fare, diventare secondo le proprie aspettative

Giovani creatori di giochi inclusivi

Commenti disabilitati su Giovani creatori di giochi inclusivi

A due anni dalla Legge sul “Dopo di Noi”: proposte per la prossima Legislatura

Commenti disabilitati su A due anni dalla Legge sul “Dopo di Noi”: proposte per la prossima Legislatura

Tante persone in grave difficoltà, se chiudono i reparti oculistici

Commenti disabilitati su Tante persone in grave difficoltà, se chiudono i reparti oculistici

Una collezione di moda disegnata anche da giovani con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Una collezione di moda disegnata anche da giovani con sindrome di Down

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti