Non sapeva nemmeno giocare: tre mesi fa era ai Mondiali di Special Olympics!

«Quando in Brasile abbiamo adottato Stefano – scrivono Maria Rosa e Sergio Mariani, genitori di un atleta Special Olympics, il movimento internazionale dello sport praticato da persone con disabilità intellettive – era un “bambino di strada” di 7 anni e aveva una sordità associata a una disabilità intellettiva importante. Non sapeva nemmeno giocare con un pallone, non sapeva né afferrarlo né tirarlo. Oggi Stefano ha 31 anni e ha giocato a basket persino in un evento mondiale come i Giochi Special Olympics di Abu Dhabi. Non lo dimenticheremo mai!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Trento presenta il Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche

Commenti disabilitati su Trento presenta il Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche

Io sto con Elio, perché qui si parla di diritti umani!

Commenti disabilitati su Io sto con Elio, perché qui si parla di diritti umani!

Quando e come nacque il movimento delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Quando e come nacque il movimento delle persone con disabilità

Alessandro Bergonzoni: vent’anni al fianco della Casa dei Risvegli

Commenti disabilitati su Alessandro Bergonzoni: vent’anni al fianco della Casa dei Risvegli

Almeno un solo docente di sostegno nello stesso anno scolastico!

Commenti disabilitati su Almeno un solo docente di sostegno nello stesso anno scolastico!

Quell’altalena non va tolta, va raddoppiata!

Commenti disabilitati su Quell’altalena non va tolta, va raddoppiata!

Sognando un mondo senza Huntington, c’è tanto da fare nel presente

Commenti disabilitati su Sognando un mondo senza Huntington, c’è tanto da fare nel presente

La tecnologia per le persone, non il contrario!

Commenti disabilitati su La tecnologia per le persone, non il contrario!

Sindrome di Down: aiutateci tutti a non rendere vana la nostra azione!

Commenti disabilitati su Sindrome di Down: aiutateci tutti a non rendere vana la nostra azione!

Quando le “categorie protette” diventano una risorsa per le imprese

Commenti disabilitati su Quando le “categorie protette” diventano una risorsa per le imprese

Quell’onda della trasformazione che esalta le differenze

Commenti disabilitati su Quell’onda della trasformazione che esalta le differenze

Tante risorse in rete, utili alle famiglie di persone con disabilità

Commenti disabilitati su Tante risorse in rete, utili alle famiglie di persone con disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti