Non persone da assistere, ma Persone che portano il loro contributo

«Con il tema scelto per la tredicesima Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down del 21 marzo (“Il mio contributo alla società”), si vuole evidenziare il valore aggiunto che le persone con sindrome di Down portano nel mondo della scuola, del lavoro, del tempo libero e combattere i pregiudizi che le vedono ancora solo come persone da assistere»: a sottolinearlo è l’AIPD, l’Associazione Italiana Persone Down, che celebrerà l’ormai prossimo evento in vari modi, in Italia e non solo

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti